Il portiere polacco Katarzyna Kiedrzynek è una nuova giocatrice del Wolfsburg. Kiedrzynek ha firmato un contratto che la legherà al club tedesco dall’inizio della prossima stagione fino al 30 giugno 2023.

“Sono molto orgoglioso di poter indossare la maglia VfL Wolfsburg in futuro”, ha detto Kiedrzynek “Anche se il calcio femminile in Europa si è recentemente evoluto e ci sono sempre più club con condizioni professionali, il VfL Wolfsburg è ancora uno dei grandi di questo sport, così come la Bundesliga femminile è uno dei migliori campionati al mondo.

Il portiere classe ’91 lascia il Psg dopo essere arrivata nella capitale francese nel 2013. “Dopo aver preso la decisione di lasciare Parigi dopo sette anni, Wolfsburg è stata la mia prima scelta” ha detto Kiedrzynek “Ogni volta che ho giocato contro VfL, sono rimasto molto colpito dall’alta professionalità e forza mentale di questa squadra. Ora non vedo l’ora di farne parte anch’io, per conoscere una nuova cultura e, naturalmente, per vincere titoli!”.

Entusiasta dell’acquisto anche Ralf Kellermann, direttore sportivo del Wolfsburg: “Siamo molto felici di aver preso Katarzyna come portiere per il VfL Wolfsburg, che ha maturato una grande esperienza internazionale al Paris Saint-Germain e nella nazionale polacca nel corso degli anni”.

La 29enne ha giocato 119 partite con la maglia del Psg, comprese le due finali di Champions (perse) nel 2015 e nel 2017. Invece non la maglia della nazionale polacca, di cui è capitano dal 2016, ha disputato 52 partite.

Martina Pozzoli