Ebony Salmon, lascia il Bristol City e vola negli Stati Uniti per unirsi al Racing Louisville FC.

La giovane calciatrice, promessa del calcio inglese, ha firmato un contratto di due anni per la nuova franchigia della National Women’s Soccer League.

Ebony Salmon, nonostante la giovane età, ha ricevuto già una chiamata in nazionale inglese e nella stagione 2020-2021 di FA Women’s Super League ha siglato 6 reti col Bristol City.

“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Ebony a Louisville”, ha detto l’allenatore del Racing, Christy Holly. “La nostra squadra ha lavorato molto duramente per assicurarsi la firma, poiché sappiamo che è uno dei migliori giovani talenti al mondo”.

Cresciuta nell’Aston Villa, Salmon si è trasferita al Manchester United per poi passare in prestito al allo Sheffield United

Ebony è passata poi al Bristol City nel 2019-2020.

A livello internazionale, Salmon ha rappresentato l’Inghilterra sia con la selezone U-17 che U-19.

Al campionato europeo Under 17 del 2018, Salmon ha segnato una tripletta contro l’Italia che è valso un posto negli ottavi di finale all’Inghilterra. Nel febbraio scorso ha ricevuto la sua prima convocazione in nazionale maggiore.

“Sono così entusiasta di unirmi al Racing Louisville”, ha detto Ebony Salmon. “Ho parlato con coach Christy e le ambizioni del club sono tante e non vedo l’ora di farne parte. Il passaggio alla NWSL sarà completamente diverso da quello a cui sono abituata, ma a questo punto della mia carriera penso che sia l’occasione e l’ambiente giusto per andare avanti e crescere”.

La giocatrice inglese giocherà con la maglia numero 9.