Lisa Baird è stata annunciata come nuova commissioner della National Women’s Soccer League, la prima divisione di calcio femminile statunitense.

La Women’s Soccer League ha annunciato che Lisa Baird diventerà la nuova commissioner della Lega. Baird porta nella Nwsl grande esperienza sportiva e commerciale, avendo trascorso quasi 10 anni come direttrice marketing del Comitato Olimpico e Paralimpico degli Stati Uniti (USOPC).

In precedenza, ha anche lavorato per IBM, General Motors e con la Us Soccer ed è stata vicepresidente del marketing e dei prodotti di consumo della NFL dal 2005 al 2007. Negli ultimi 18 mesi, invece, è stata direttrice marketing per la radio pubblica di New York.

Entusiasta per la nomina di Baird anche Steve Malik, presidente del comitato esecutivo della Nwsl e proprietario del North Carolina Courage, che a proposito di Baird ha detto: “Il suo straordinario background in prima linea nel settore sportivo e commerciale di alcune delle proprietà più iconiche di tutto il mondo sarà determinante per il futuro successo e la crescita della lega”.

Dal prossimo 10 marzo, Baird assumerà un ruolo che era rimasto vacante per 3 anni. Dopo che il commissario Jeff Plush si era dimesso nel marzo 2017, era iniziata una immediata ricerca per la sua sostituzione che si era conclusa quando la presidentessa della Nwsl Amanda Duffy aveva assunto anche alcuni ruoli di Plush. Da inizio febbraio Duffy ha lasciato il suo ruolo di presidente per assumerne uno all’interno dell’Orlando Pride.

“Come fan di lunga data del calcio e delle calciatrici, sono entusiasta di unirmi al campionato in questo momento. La Nwsl ha un enorme slancio positivo e un chiaro percorso verso la crescita” sono state le parole rilasciate da Baird attraverso un comunicato stampa.

Martina Pozzoli