Allo stadio Santa Lucia di San Gimignano si conclude con uno 0-0 la partita tra Florentia San Gimignano e San Marino Academy. Primo pareggio casalingo in questa stagione per la squadra di casa che agguanta momentaneamente in classifica la Fiorentina al quarto posto.

La prima occasione arriva attorno al minuto 20: dopo un grande stop Sofia Cantore sulla destra serve Melania Martinovic a centro area. La numero 9 non riesce ad imprimere potenza al tiro che è facile preda di Gloria Ciccioli.

La formazione neroverde colpisce anche una traversa attorno alla metà del primo tempo, con un tiro del capitano Tamar Dongus è ancora Gloria Ciccioli a deviare il pallone sul legno. Un primo tempo senza occasioni nitide per entrambe le squadre si conclude a reti inviolate.

Nell’intervallo mister Carobbi fa entrare Luisa Pugnali e Sara Nillson: le due avranno un grande impatto sul match costruendo alcune occasioni importanti e sfiorando il vantaggio. Sofia Cantore ancora dopo aver recuperato un pallone in mezzo al campo dalla sinistra crossa in mezzo all’area dove trova Luisa Pugnali che si coordina bene e calcia di poco al lato. Dopo pochi minuti ancora un’occasione per la squadra di casa e ancora con Luisa Pugnali che calcia alto sopra la traversa.

Arriva la risposta della San Marino Academy: punizione dalla trequarti battuta da Serena Landa che impegna Serena Friedli, costretta a mettere il pallone in calcio d’angolo. Ancora pericolosa la formazione ospite, questa volta con il sinistro di Raffaella Barbieri che viene servita in mezzo all’area di rigore e calcia di prima, facile preda della numero 1 neroverde.

Su una ripartenza sfiora il gran gol Francesca Imprezzabile che in rovesciata prova a superare Gloria Ciccioli, il pallone però non inquadra lo specchio della porta. Altra azione pericolosa per le titane, sul sinistro di Serena Landa che impegna Serena Friedli.

Si conclude a reti inviolate la partita a San Gimignano, con molte occasioni create e la squadra casalinga che agguanta il quarto porto in classifica. Punto importante in chiave salvezza per le titane che si portano a quota nove punti in classifica. Nella prossima giornata di campionato le ragazze di mister Carobbi affronteranno in trasferta il Napoli Femminile. La San Marino Academy è attesa dal match contro il Sassuolo.

Florentia San Gimignano – San Marino 0 – 0 (0-0)

Florentia San Gimignano: ​Friedli, Boglioni (67’ Imprezzabile), Dongus ©, Rodella, Ceci, Wagner (68’ Bursi), Re, Dahlberg (46’ Pugnali), Anghileri (46’ Nilsson), Cantore, Martinovic
All. ​Stefano Carobbi
A disposizione: ​Tampieri, Lotti, Bursi, Pugnali, Nilsson, Pisani, Bolognini, Imprezzabile, Accornero

San Marino Academy: ​Ciccioli, Montalti, Menin ©, Vecchione (55’ Landa), Brambilla, Muya (55’ Baldini), Babnik, Piazza, Corazzi (74’ Chandarana), Kunisawa, Barbieri (74’ Rigaglia)
All. ​Alain Conte
A disposizione: ​Salvi, De Sanctis, Micciarelli, Baldini, Rigaglia, Musolino, Chandarana, Cecchini, Landa

Direttore di gara: ​Sig. Monaldi (sez. Macerata) Primo Assistente:​ Sig. Ravera (sez. Lodi)
Secondo Assistente:​ Sig. Fontemurato (sez. Roma 2)

Tabellino​:

Note:​ 73’ ammonita Bursi, 80’ ammonita Re

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *