L’allenatore rossonero Maurizio Ganz ha rinnovato ufficialmente il suo contratto fino al 2022. Ancora una stagione insieme dunque per l’allenatore e il Milan.

L’annuncio è arrivato a pochi giorni dalla sfida Scudetto decisiva tra Juventus e Milan. In caso di vittoria le rossonere raggiungerebbero in vetta alla classifica la squadra bianconera.

Ganz era approdato a Milano nell’estate 2019 in seguito all’addio di Carolina Morace. Dal suo arrivo ha collezionato in 36 partite giocate 27 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. Per un totale di 83 reti messe a segno e soltanto 28 subite.

“Sono orgoglioso di questo rinnovo, per me è stata una grande sfida e sono felice di poter proseguire nel lavoro iniziato nella stagione scorsa con l’obiettivo di lottare per i colori rossoneri. Noi diamo sempre il massimo, come abbiamo fatto sino a oggi, per ripagare la vicinanza e la fiducia del Club, della dirigenza e dei tifosi, che spero di poter rivedere presto negli stadi” ha spiegato Maurizio Ganz in seguito alla firma.

Queste le parole dell’Amministratore delegato rossonero Ivan Gazidis al momento del rinnovo dell’allenatore: “Siamo molto soddisfatti dell’eccellente lavoro svolto da Maurizio Ganz e dal suo staff: la squadra sta disputando una stagione straordinaria e siamo convinti che insieme possiamo costruire un importante percorso di crescita. Per noi la Prima Squadra Femminile è una componente rilevante dell’identità del Club e in Maurizio ha trovato basi solide e dinamiche per il suo sviluppo”.

Ha parlato ai microfoni della società del rinnovo di Ganz anche Paolo Maldini: “Ganz ha dimostrato sul campo il suo valore. Attraverso una visione di gioco innovativa ha fatto crescere il collettivo della squadra dando un’impronta moderna. Ha saputo dare unità al Gruppo riuscendo allo stesso tempo a valorizzare le singole interpreti. Siamo molto contenti di proseguire il nostro viaggio insieme a Maurizio”.

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *