La Nazionale femminile tornerà in campo il 24 febbraio 2021 per il recupero contro Israele, match valido per le qualificazioni agli Europei del 2022.

La gara, si sarebbe dovuta disputare lo scorso 17 settembre allo stadio ‘Castellani’ di Empoli, ma era stata rinviata dalla UEFA a seguito delle restrizioni per il contenimento della pandemia Covid 19 adottate dallo Stato di Israele.

La partita si giocherà allo Stadio Artemio Franchi di Firenzi con fischio di inizio alle ore 17:30. Le Azzurre giocheranno per la terza volta nella loro storia a Firenze, dove dopo il pareggio (1-1) nell’amichevole con l’Inghilterra disputata nel gennaio 1995, nel giugno 2018 conquistarono la qualificazione al Mondiale di Francia 2019 battendo 3-0 il Portogallo.

Per ottenere la qualificazione diretta l’Italia può ancora qualificarsi come una delle tre migliori terze. Al momento è seconda nel Gruppo B a quota 22 punti.

Per evitare i play off, le Azzurre dovranno necessariamente battere Israele: una vittoria con sei gol di scarto garantirebbe il pass diretto per l’Europeo, altrimenti bisognerà confidare in alcuni risultati favorevoli nelle gare degli altri gironi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *