Tra novità e diverse assenze sono 24 le giocatrici della USWNT chiamate dal neoallenatore Vlatko Andonovski in vista delle sfide contro Svezia e Costa Rica

Dopo la presentazione ufficiale del nuovo allenatore avvenuta lunedì 28 ottobre a New York, per la Us Women National Team inizia in questi giorni l’era di Vlatko Andonovski con il primo training camp e il primo giro di convocazioni.

L’ex allenatore del Reign Fc ha deciso di chiamare 24 giocatrici in vista dei suoi primi due impegni sulla panchina della nazionale statunitense. L’esordio di Andonovski avverrà il 7 novembre a Columbus, in Ohaio, contro la Svezia. Mentre si giochera a Jacksonville, Florida, la sfida contro Costa Rica del 10 novembre.

Andonovski ha convocato in totale 17 delle ragazze portate da Jill Ellis al mondiale in Francia. Delle 23 campionesse del mondo, infatti, 5 sono indisponibili per infortunio: Kelley O’Hara, Ali Krieger, Crystal Dunn, Tierna Davidson e Megan Rapinoe. Le infortunate saranno comunque presenti i primi giorni del training camp. Assente, infine, Alex Morgan, che qualche giorno fa ha annunciato di essere incinta.

“Prima di tutto, voglio essere sicuro che tutte le giocatrici che hanno disputato il mondiale abbiano la possibilità di lavorare con me e io voglio avere l’opportunità di vederle” ha detto Andonovski, che allo stesso tempo ha aperto le porte della nazionale a nuovi nomi: “Penso sia importante dare una possibilità a quelle giocatrici che hanno fatto bene con il proprio club e che meritano e meritano di essere valutate anche nell’ambito della nazionale”.

La prima delle novità è rappresenta da Aubrey Bledsoe, portiere del Washington Spirit inserita nella NWSL Best XI di questa stagione. Prima chiamata assoluta anche per due difensori: Alana Cook, classe ’97 del Psg, e Imani Dorsey, 23enne nominata Nwsl Rookie of the Year 2018. Cook è l’unica a non giocare nella Nwsl.

Ritornano dopo diversi mesi le attaccanti Lynn Williams e Midge Purce. Per Williams l’ultima chiamata era arrivata nel 2018, quando aveva giocato la SheBelieves Cup. Per Purce, invece, che non ha ancora esordito con la maglia a stelle e strisce, l’ultima convocazione risale all’estate 2018.

Roster

Portieri: Aubrey Bledsoe (Washington Spirit), Adrianna Franch (Portland Thorns FC), Ashlyn Harris (Orlando Pride), Alyssa Naeher (Chicago Red Stars)

Difensori: Alana Cook (Paris Saint-Germain), Abby Dahlkemper (NC Courage), Imani Dorsey (Sky Blue FC), Becky Sauerbrunn (Utah Royals FC), Casey Short (Chicago Red Stars), Emily Sonnett (Portland Thorns FC)

Centrocampiste: Morgan Brian (Chicago Red Stars), Julie Ertz (Chicago Red Stars), Lindsey Horan (Portland Thorns FC), Rose Lavelle (Washington Spirit), Allie Long (Reign FC), Samantha Mewis (NC Courage), Andi Sullivan (Washington Spirit)

Attaccanti: Tobin Heath (Portland Thorns FC), Carli Lloyd (Sky Blue FC;), Jessica McDonald (NC Courage;), Christen Press (Utah Royals FC), Mallory Pugh (Washington Spirit), Margaret Purce (Portland Thorns FC), Lynn Williams (North Carolina Courage)

Martina Pozzoli