L’Inghilterra investe nel futuro: apprendistato per 100 ragazze nel calcio femminile

L’Inghilterra continua a investire nel futuro del calcio femminile con progetti di grande valore.

L’ultima iniziativa è rivolta alle ragazze di 16/18 anni che frequentano i Further Education Colleges, quelle istituzioni che offrono percorsi di formazione dopo le Scuole Superiori e prima dell’Università

Si tratta di un’opportunità di apprendistato nel calcio in rosa inglese organizzata dalla Football Association e dalla AoC Sport per la stagione 2019/20.

L’obiettivo è quello di coinvolgere 100 ragazze distribuite su tutto il territorio nazionale, che si incontreranno e daranno vita a un vero e proprio network.

Potranno lavorare insieme ad esperti del settore nei centri federali di Wembley, St George’s Park e nei vari club professionistici.

Inoltre dovranno promuovere il calcio femminile nelle scuole e in occasione della FA Women’s Football Week.

Sono previste 30 ore lavorative la settimana con uno stipendio di 600 sterline al mese (678,90 euro).

Lo sviluppo del calcio femminile passa da progetti di questo tipo: i paesi che oggi investono in questo settore con idee intelligenti otterranno grandi risultati nel futuro.

Jacopo Mancini