La campionessa del mondo e tre volte Medaglia d’Oro Olimpica Heather O’Reilly chiuderà la carriera al termine della NWSL 2019

Al via la NWSL e per Heather O’Reilly, o semplicemente HAO, sarà l’ultima. La centrocampista classe ’85, infatti, attraverso un post sul proprio profilo Instagram ha annunciato il ritiro a fine anno.
“Non sono ancora stanca”, ha aggiunto la calciatrice originaria del New Jersey, che vuole vincere ancora con la maglia del North Carolina Courage, con cui ha vinto sia lo Shield che la Championship della scorsa stagione.

Quella di O’Reilly, è una carriera fatta di grandi successi e soddisfazioni con i club, ma soprattutto con la nazionale, con la quale ha esordito ancora diciassettenne nel 2002. Con la Uswnt, HAO ha vinto 3 ori olimpici (2004, 2008, 2012) e il mondiale nel 2015.

Ritiratasi dalla nazionale nel 2016, l’ex Arsenal non scenderà in campo nei mondiali francesi, ma sarà comunque impegnata nella competizione in un altro ruolo, quello di analista in studio per Fox. “Sono molto entusiasta di restituire qualcosa a questo bellissimo gioco in un modo diverso in futuro”, ha scritto nel post.

In una intervista concessa in esclusiva a L Football, a proposito del suo futuro aveva detto: “Mi interessano le attività di coaching e management, ma anche la televisione e poi penserò a far crescere la mia fondazione”.

O’Reilly, dunque, per i tifosi americani rappresenta un altro pezzo di storia che se ne va, andando ad aggiungersi alla lista delle eroine del mondiale canadese già ritiratesi ma mai dimenticate e destinate a rimanere per sempre nella memoria collettiva dei supporter statunitensi.

Martina Pozzoli