Il Milan ufficializza le prime cinque calciatrici che disputeranno la prima stagione del club in Serie A Femminile

Risale ai primi giorni di Giugno il primo scossone che ha positivamente dato lo start definitivo alla nuova stagione calcistica, relativo alla notizia della prima storica partecipazione dell’AC Milan al campionato di Serie A femminile, grazie all’acquisizione del titolo sportivo dell’A.C.F. Brescia.

Non abbiamo dovuto attendere molto tempo per avere le prime indiscrezioni relative allo staff che avrebbe guidato le rossonere nella loro prima avventura nel massimo campionato, rese poi ufficiali tramite l’account Twitter del Milan stesso, che in data 22 Giugno ha annunciato la firma su un accordo biennale da parte di Carolina Morace, vincitrice nella sua lunga carriera di 12 scudetti, 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa italiana come nuova guida tecnica della squadra.

Nel video di presentazione ai tifosi la Morace aveva annunciato una squadra costruita su qualità quali motivazioni, orgoglio ed impegno e dunque appare più che motivata la presentazione dei primi cinque acquisti. La voce è rimbalzata per giorni e giorni, ma solo tra ieri e oggi ha trovato un reale riscontro, se non ancora ufficiale da parte del Milan: Daniela Sabatino, Valentina Giacinti, Manuela Giugliano, Marta Carissimi e Raffaella Manieri erano infatti presenti alla presentazione della nuova maglia del Milan. I primi cinque acquisti di una già preannunciata campagna acquisti mirata a raggiungere importanti traguardi a livello nazionale ma soprattutto internazionale.

Già inondati di “likes” i post su Instagram ritraenti a casa Milan Valentina Giacinti, la giovane 94’ ex offensiva del Brescia e punto cardine di una Nazionale sempre più sorprendente, Manuela Giugliano, il metronomo anche lei ex Brescia e Marta Carissimi, centrocampista in forza nelle ultime due stagione alla Fiorentina. Acquisti che come anticipato si sono mostrato precisi, due in attacco (Sabatino, il bomber italiano che vanta 386 reti in carriera e Giacinti), due a centrocampo (Giugliano e Carissimi) ed uno a rinforzare il reparto arretrato, quello di Manieri, la pesarese ex Brescia e Ravenna Woman.

Si aspetta solo l’ufficialità della società rossonera, ma possiamo dirlo, #theyareacmilan.

Federica Iannucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *