La partita tra Barcelona femení e PSG féminine che si terrà sabato 22 aprile alle 18 sarà non solo la prima volta per le catalane in una semifinale di Champions League, ma anche la prima occasione nella loro storia in cui giocheranno davanti a un Mini Estadi tutto esaurito. 

Il club catalano, infatti, ha dichiarato di aver venduto tutti i 12.945 biglietti disponibili (la quantità massima permessa in competizione europea). 

Dall’inaugurazione del Mini Estadi del 23 settembre 1982, è accaduto solo due volte che si riempisse completamente: nella stagione 1982/83 in occasione di un ottavo di finale di Copa del Rey tra le squadre B di Barcellona e Real Madrid e nel 1988 in un altro Clásico a livello giovanile. Sabato 22 aprile sarà quindi una giornata storica per il Mini Estadi e per il Barcelona femení, ma più in generale per tutto il movimento calcistico femminile in Spagna.

Laura Brambilla 
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *