Secondo il sito tedesco Soccerdonna.de è Dzsenifer Marozsán con 450.000 € la giocatrice con il maggior valore di mercato

Spesso le calciatrici sono trattate come se non avessero valore e, in un certo senso, questa è la verità. 

Dall’ultimo report International Transfer Market della FIFA emerge infatti che, nella sessione estiva del calciomercato al femminile che va da luglio a ottobre, su 522 trasferimenti, solo 18 sono stati a pagamento. Leggendo in un altro modo lo stesso dato, questo significa che il 96,5% di tutti i trasferimenti del mondo del calcio femminile hanno avuto un valore economico pari a zero euro. Ad oggi, il calcio femminile professionistico prevede, nel 87.6% dei casi, trasferimenti di giocatrici senza un contratto. Le giocatrici sono cioè libere da accordi economici nel momento della firma con il nuovo club e la loro cessione avviene quindi senza esborso economico da parte della società, mentre i prestiti incidono per un minoritario 5,5%.

Nel complesso, nonostante rispetto all’anno precedente ci sia stato un incremento del 23,7% nel numero di trasferimenti, quelli caratterizzati da uno scambio economico sono rimasti sostanzialmente stabili, passando da 16 nel 2019 a 18 nel 2020. Quello che è cambiato tuttavia è l’importo, quasi raddoppiato a parità di trasferimenti, con una spesa passata 0,7 milioni nel 2019 a 1,2 milioni l’anno successivo. Di questi circa un terzo sono dovuti al trasferimento della fuoriclasse danese Pernille Harder, dal Wolfsburg al Chelsea

Questi dati indicano da un lato che qualcosa sta effettivamente iniziando a cambiare, ma suggerisce anche un’altra importante verità: il valore di mercato delle calciatrici è in molti casi sconosciuto, un valore a scatola chiusa. Un po’ come il gatto di Schrödinger, non si sa se le calciatrici valgano tanto o poco e se questo valore sia influenzato dal campionato in cui giocano. A cercare di riempire qualche casella in questo scacchiere dell’ignoto ci ha provato Soccerdonna.de. Il sito tedesco, che per Transfermarkt si occupa di calcio femminile, ha provato per la prima volta a determinare il valore di mercato delle giocatrici di alcuni dei principali campionati del mondo.

“L’idea di introdurre valori di mercato per il calcio femminile esiste dal 2017: la speranza è che aiuti a colmare il divario con il calcio maschile”, ha detto Kay-Ole Schönemann, capo progetto di Soccerdonna.de. Il fatto che solo quattro anni dopo si siano riuscite a fare delle valutazioni di questo tipo è in parte attribuibile al tipo di contratti che possono essere siglati, soprattutto in condizioni di non professionismo, e al fatto che, fino a qualche anno fa, pochissime giocatrici firmavano contratti a lungo termine con le società. “Ciò che è normale nel calcio maschile, sta ora lentamente diventando parte anche del gioco femminile”, ha aggiunto Schönemann, “La maggior parte delle commissioni sono a cinque cifre, ma c’è una tendenza crescente verso accordi a sei cifre”.

Il capo progetto di Soccerdonna.de ha sottolineato come i valori di mercato proposti siano stime di partenza e che, nel primo aggiornamento del valore a fine stagione, saranno utilizzati i consueti meccanismi che Transfermarkt applica per i calciatori. Per quanto riguarda i parametri utilizzati nella valutazione, Schönemann ha dichiarato: “I parametri più importanti sono il potenziale e la direzione dello sviluppo di un giocatore. Si aggiungono età, successi, prestazioni durante la stagione e nel passato, sia con il club che con la nazionale. Era anche importante per noi non utilizzare valori superiori a un milione di euro, perché ciò non riflette la realtà del calcio femminile a il momento.” 

Frauen Bundesliga

Il primo campionato analizzato dal sito tedesco è, ovviamente, la Frauen Bundesliga. Interessante notare come il VFL Wolfsburg, il club con il maggior valore economico della lega, sia attualmente sia secondo in classifica alle spalle del FC Bayern München, il cui valore si assesta circa trecentomila euro più in basso.

ClubValore economico
(Milioni €)
Posizione per
valore economico
Posizione in classifica
(Giornata 16)
VFL Wolfsburg2,0712
FC Bayern München1,7921
TSG 1899 Hoffenheim0,7833
Eintracht Frankfurt0,7747
Bayer 04 Leverkusen0,5755
1.FCC Turbine Potsdam0,5664
SGS Essen0,4178
SC Freiburg0,3986
SV Meppen0,37911
SV Werder Bremen0,33109
Fonte: Soccerdonna.de

Del campionato tedesco è Lena Oberdorf la giocatrice con il maggior valore economico. Le principali motivazioni a sostegno di questa valutazione riguardano il suo contratto, molto richiesta durante la scorsa estate, il Wolfsburg si è assicurato le prestazioni sportive della diciannovenne, ex giocatrice dell’SGS Essen, fino al 2024. Schönemann spiega inoltre come la giovane sia la calciatrice più completa del campionato, con grandi abilità di costruzione del gioco, freddezza sotto porta e una straordinaria visione di gioco. Oberdorf inoltre è stata nominata dalla UEFA “Golden Player 2017” dopo la vittoria degli Europei Under 17 in Repubblica Ceca e nel 2020 ha vinto il premio “NxGx 2020” come giocatrice Under 19 più forte al mondo. Già tra le file della nazionale maggiore, la classe 2001 ai Mondiali di Francia ha superato Birgit Prinz, diventando la più giovane calciatrice tedesca di sempre a giocare in Coppa del Mondo.

GiocatriceClubEtàValore economico
OberdorfVFL Wolfsburg19€ 250.000
JansenVFL Wolfsburg25€ 200.000
LohmannFC Bayern München20€ 180.000
PoppVFL Wolfsburg29€ 175.000
BühlFC Bayern München20€ 150.000
HuthVFL Wolfsburg29€ 150.000
IlestedtFC Bayern München27€ 140.000
GlasFC Bayern München27€ 140.000
FreigangEintracht Frankfurt22€ 125.000
BillaTSG 1899 Hoffenheim24€ 125.000
Fonte: Soccerdonna.de

Women’s Super League

Dopo le stime del proprio campionato casalingo, il sito tedesco ha stimato il valore di mercato delle giocatrici della Women’s Super League inglese. In testa a questa classifica si trovano Pernille Harder, del cui trasferimento record dal Wolfsburg al Chelsea si è già accennato, e Vivianne Miedema. L’attaccante olandese è l’unica in grado di competere con la talentuosa danese in forze al Chelsea, tanto che potrebbe essere possibile un trasferimento di Miedema all’Olympique Lyonnais la prossima estate, sostiene Kay-Ole Schönemann.

GiocatriceClubEtàValore econmico
MiedemaArsenal WFC24€ 350.000
HarderChelsea FC Women28€ 350.000
KerrChelsea FC Women27€ 250.000
MewisManchester City WFC28€ 180.000
ErikssonChelsea FC Women27€ 175.000
BronzeManchester City WFC29€ 175.000
JamesManchester United LFC19€ 150.000
GauvinEverton LFC24€ 150.000
KirbyChelsea FC Women27€ 125.000
HeathManchester United LFC32€ 125.000

Damallsvenskan

Nel caso invece del campionato svedese, tra le prime dieci giocatrici è l’FC Rosengård a farla da padrone con ben sei giocatrici. Tra queste spiccano la diciottenne Hanna Bennison, neo vincitrice del premio “NXGN 2021” come miglior giocatrice under 19 del mondo, e Anna Anvegård, classe ‘97 e parte della selezione svedese anche al Mondiale di Francia. Nelle prime posizioni di questa classifica anche Sveindís Jane Jónsdóttir, capocannoniera, giocatrice dell’anno e vincitrice del campionato islandese nel 2019 con il Breidablik. Già tra le fila della nazionale maggiore, con un lancio lungo serve l’assist per l’1-1 contro la Svezia, pareggio fondamentale per la qualificazione ad Euro 2022. Il 28 dicembre dello scorso anno ha firmato un contratto fino al 2024 con il Wolfsburg, che l’ha attualmente ceduta in prestito al Kristianstad DFF.

GiocatriceClubEtàValore economico
BennisonFC Rosengård18€ 225.000
AnvegårdFC Rosengård23€ 175.000
BlacksteniusGöteborg FC25€ 175.000
H.LundkvistHammarby IF18€ 125.000
JónsdóttirKristianstads DFF19€ 125.000
M.LarssonFC Rosengård26€ 125.000
SchoughFC Rosengård29€ 100.000
TroelsgaardFC Rosengård32€ 100.000
SegerFC Rosengård35€ 100.000
KafajiAIK Solna17€ 90.000
Fonte: Soccedonna.de

National Women’s Soccer League

In testa alla classifica della NWSL non poteva che esserci lei, Alex Morgan, con un valore di mercato di poco superiore a quello della brasiliana Marta, sua compagna di squadra all’Orlando Pride, nel campionato che avrà inizio tra poche settimane. Alto anche il valore di mercato di Christine Sinclair, la trentasettenne canadese che con i suoi 186 gol segnati detiene il record di reti segnate in competizioni internazionali. A sorprendere del campionato a stelle e strisce è l’età media elevata delle dieci giocatrici con il valore economico maggiore rispetto a quanto accada nel vecchio continente. 

Le valutazioni americane risentono inoltre di un effetto negativo dovuto all’andamento altalenante delle gare a causa del Covid-19. Le ultime partite ufficiali di NWSL si sono disputate nell’ottobre del 2019, mentre nel 2020, al posto di un campionato regolare, si sono tenuti due tornei, Challenge Cup e Fall Series, non comparabili alle regolari stagioni del continente europeo.

GiocatriceClubEtàValore economico
MorganOrlando Pride31€ 250.000
MartaOrlando Pride34€ 225.000
DunnPortland Thorns FC28€ 200.000
SinclairPortland Thorns FC37€ 175.000
ErtzChicago Red Stars28€ 150.000
DebinhaNorth Carolina Courage29€ 150.000
LloydSky Blue FC38€ 150.000
SmithPortland Thorns FC20€ 125.000
RapinoeOL Reign35€ 125.000
SonnettWashington Spirit27€ 115.000
Fonte: Soccerdonna.de

Division 1 Féminine

Ultimo ma non meno importante il campionato francese nel quale, senza il minimo stupore, c’è l’armata dell’Olympique Lionnais a farla da padrone. Il club del visionario presidente Jean-Michel Aulas, può vantare alcuni tra i talenti con più valore in circolazione. Tra questi Nikita Parris, in rosa con la nazionale maggiore inglese dal 2016, e Ada Hegerberg, prima calciatrice a ricevere il pallone d’oro e il cui rientro da un infortunio al crociato è stato premiato con un rinnovo fino al 2024. Ad avere però la quotazione più alta è Dzsenifer Marozsán, la fuoriclasse ungherese naturalizzata tedesca che nel suo palmares può vantare un oro olimpico, uno europeo e qualcosa come quattro Champions League. Il PSG dal canto suo può vantare tra le sue fila la presenza della ventiduenne Marie-Antoinette Katoto, oro e golden player agli europei under 19 nel 2016 e capocannoniera delle ultime due stagioni del campionato francese.

GiocatriceClubEtàValore economico
MarozsánOlympique Lionnais28€ 425.000
KatotoParis Saint Germain FC22€ 350.000
HegerbergOlympique Lionnais25€ 350.000
RenardOlympique Lionnais30€ 275.000
ShawFootball Club des Girondins de Bordeaux24€ 250.000
DianiParis Saint Germain FC25€ 250.000
ParrisOlympique Lionnais27€ 250.000
BuchananOlympique Lionnais25€ 175.000
MajriOlympique Lionnais28€ 175.000
LawrenceParis Saint Germain FC25€ 170.000
Fonte: Soccerdonna.de

Top 10

In base quindi a quanto stabilito da Soccedonna.de valutando i campionati tedesco, inglese, svedese, americano e francese, la top 10 delle calciatrici con il più alto valore di mercato comprende ben sette giocatrici del campionato francese, tra cui due con le quotazioni più alte in assoluto, ovvero Marozsán e Katoto. Inoltre tra le sette giocatrici provenienti dalla Division 1, ben quattro vestono la maglia del Lione. La seconda lega, con due presenze, è la WSL e a chiudere c’è la Frauen Bundesliga con la sola presenza di Oberdorf.

L’assenza di rappresentanti dei campionati americano e svedese evidenzia come, con l’ingresso dei grandi club maschili europei nel mondo del calcio femminile, l’eccellenza del gioco si sia spostata da quello che fino a cinque anni fa era il suo baricentro. Nel complesso il campionato tedesco si conferma la lega più di tutte in grado di valorizzare i giovani talenti di questo sport, mentre la NWSL paga un po’ pegno sia per l’età mediamente più alta delle sue migliori giocatrici, sia per l’effetto del Covid-19 sulle competizioni. Tra i ruoli rappresentati, è sempre quello dell’attaccante il più premiato, in una classifica in cui solo Renard e Oberdorf non occupano quella posizione in campo. Tra le dieci giocatrici inoltre solo Miedema e Shaw ad oggi sono escluse dalla Uefa Women’s Champions League 2021.

GiocatriceClubEtàValore economico
MarozsanOlympique Lionnais28€ 425.000
KatotoParis Saint Germain FC22€ 350.000
MiedemaArsenal WFC24€ 350.000
HegerbergOlympique Lionnais25€ 350.000
HarderChelsea FC Women28€ 350.000
RenardOlympique Lionnais30€ 275.000
OberdorfVFL Wolfsburg19€ 250.000
ShawFootball Club des Girondins de Bordeaux24€ 250.000
DianiParis Saint Germain FC25€ 250.000
ParrisOlympique Lionnais27€ 250.000
Fonte: Soccerdonna.de

Sicuramente con la fine della stagione e l’aggiornamento di queste valutazioni, potrebbero esserci nuove entrate e vecchie conferme. L’unica certezza che proviene da queste prime e incerte stime è che, in fin dei conti, il valore di queste atlete sta iniziando a diventare qualcosa di concreto. 

D’altronde i numeri a volte sanno rimettere giustizia dove le parole non possono. Dopo anni di generazioni valutate zero, quella che abbiamo davanti a noi è forse la prima a cui è stata concessa qualche unità di fiducia. Ma ai numeri basta qualche misera unità, che decida di portarsi dietro il peso di così tanti zeri forse convinti di non valere niente, per arrivare a trasferimenti a sei cifre. 

Giulia Beghini
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti a Begin, la newsletter di L Football.

https://www.lfootball.it/begin