L’Olympique Lyonnais supera il Bayern Monaco al San Mames di Bilbao e conquista la semifinale di UEFA Women’s Champions League.
Le reti sono state realizzate da Nikita Parris e Amel Majri, mentre il gol con la quale le bavaresi hanno accorciato le distanze porta la firma di Carolin Simon.

Le campionesse d’Europa in carica, che devono ancora rinunciare ad Ada Hegerberg, accedono al penultimo atto della competizione per la quinta stagione consecutiva.

Non è stata una passeggiata per Renard e compagne. Il Bayern si è dimostrato avversario tosto e ostico. Nel finale Lohmann ha colpito una traversa mancando il gol del pareggio.

Il Lione troverà in semifinale il Paris Saint-Germain recentemente battuto nella finale di Coppa di Francia. Un duello che ormai è un classico non solo del calcio francese ma anche europeo.

O. Lione – Bayern Monaco 2-1

Lione: Bouhaddi; Bronze, Buchanan, Renard, Majri; Henry (Gunnarsdottir 45′), Kumagai; Cascarino, Marozsan (Bacha 83′), Le Sommer (Taylor 60′); e Parris (Karchaoui 65′).

Bayern: Benkarth; Glas (Ilested 80′) Hegering, Demann, Simon; Beerensteyn (Asseyi 60′), Lohmann (Zadrazil 80′), Magull, Gwinn; Dallmann e Schuller (Damnjanovic 60′), (Laudher 74′).

Gol: 1-0: min. 40, Parris. 2-0: min. 59, Majri. 2-1: min. 64, Simon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *