L’ex terzino del Melbourne City Ellie Carpenter ha vinto per la terza volta consecutiva il premio come miglior giovane della W-League.

È la prima volta che una calciatrice vince questo premio per 3 volte di fila. Prima di quest’anno, infatti, il nuovo acquisto del Lione aveva già vinto il premio di miglior giovane del campionato australiano nel 2018 e nel 2019, quando indossava la maglia del Canberra United.

Con 14 partite giocate tra regular season e play off, per un totale di 1 173 minuti, per Carpenter la stagione 2019-20 con la maglia del Melbourne è stata una delle migliori della sua giovane carriera.

Il difensore classe 2000, infatti, nell’ultima stagione è stata une delle protagoniste del Melbourne che, da imbattuto, ha conquistato il double (W-League Premiership e W-League Championship).

Carpenter è in testa alla classifica degli assist della W-League 2019-20 con 4 assist e seconda nella classifica delle chance create (31). La giocatrice originaria di Cowra è inoltre seconda nella classifica dei dribbling riusciti (37), terza in quella dei passaggi completati nella trequarti di campo offensiva (191) e dei cross (61).

A questi dati si aggiunge poi la doppietta nel 4-0 sul Western Sydney Wanderers, squadra che l’ha lanciata nel campionato australiano quando aveva 15 anni.

Terzino dalle grandi qualità offensive, sa essere decisiva anche in fase difensiva, come ha dimostrato il salvataggio sulla linea di porta nella finale di W-League, poi vinta 1-0 dal Melbourne sul Sydney FC.

Il miglioramento rispetto alla stagione 2018-19 della giocatrice australiana è stato netto: 2,4 chance create a partita nella stagione 2019-20 contro le 1,5 della stagione precedente; 39,2 passaggi a partita contro 23,8; 4,7 cross a partita contro 2,7; 2,3 tackle a partita contro 1,6.

Grazie alle sue prestazioni nella passata stagione, inoltre, Carpenter ha conquistato due premi basati sul voto de fan: Westfield W-League fans Player of the Season e 2020 Melbourne City FC Player of the Year.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *