La Fifa, il massimo organo di governo del calcio, ha pubblicato la consueta analisi sui trasferimenti di calciatrici e calciatori nell’ultima finestra di mercato.

Il report denominato International Transfer Snapshot (giugno-agosto 2021) ha evidenziato che il numero di trasferimenti, che ha interessato calciatrici professioniste, è aumentato del 8,7% rispetto al periodo di registrazione di metà anno 2020.

Il numero di operazioni calciomercato nel calcio femminile sono state 576 trasferimenti, mentre lo scorso anno erano state 530.

Il dato più significativo però è quello relativo ai trasferimenti con corrispettivi economici che sono cresciuti del 72,2%.

Per la prima volta in assoluto la spesa per trasferimenti di calciatrici ha raggiunto la cifra di $ 1.243.800, superando la soglia del milione di dollari. Un dato in crescita del 51,4% e che riflette chiaramente la crescita e lo sviluppo che il calcio femminile sta ottenendo in questi ultimi anni.

Se confrontiamo l’ultimo valore con quello di due anni fa, la crescita, in termini di valore economico, è stata del 173%.

Questo è il secondo anno consecutivo che la Fifa pubblica l’istantanea poco dopo la conclusione della finestra di mercato, fornendo una panoramica dei trasferimenti globali che coinvolgono giocatori sia maschili che femminili. Un’analisi dettagliata e approfondita delle caratteristiche dei trasferimenti conclusi nel corso dell’intero anno 2021 verrà pubblicata ad inizio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *