Il Sassuolo vince ancora e rimane in testa alla classifica. È la prima volta che la squadra neroverde vince le prime tre partite di campionato.

Il primo posto non è una sorpresa ma una certezza per le ragazze allenate da Piovano. Grazie a un gol per tempo il Sassuolo ha battuto anche la Sampdoria mandando un chiaro segnale alle avversarie. Per le posizioni di vertice le emiliane venderanno cara la pelle.

La Sampdoria ha confermato di essere una squadra ben costruita che può togliersi belle soddisfazioni in Serie A.

SASSUOLO-SAMPDORIA 2-0

Marcatrici: 40’ Filangeri (S), 58’ Cantore (S)

Assist: 59′ Clelland

SASSUOLO: Lemey 6; Philtjens 6,5, Dongus 6, Filangeri 7,5, Santoro 6; Tomaselli 6 (82′ Ferrato SV), Mihashi 6, Dubcova 6,5, Brignoli 6 (82′ Benoit SV); Cantore 7 (88′ Orsi SV), Clelland 6,5 (59′ Parisi 6).

A disposizione: Lauria, De Bona, Da Canal, Pellinghelli, Cambiaghi. Allenatore: Piovani

SAMPDORIA: Babb 7; Bursi 5,5 (46′ Spinelli 6), Auvinen 5,5, Pisani 5,5; Giordano 6, Battelani 6 (46′ Helmvall 6), Rincon 5,5 (46′ Fallico 6), Seghir 6 (82′ Carp SV); Re 6, Tarenzi 6,5, Martinez 6 (67′ Bargi 5,5).

A disposizione: Tampieri, Boglioni, Novellino, Gardel. Allenatore: Cincotta

Arbitro: Canci di Carrara
Assistenti: Salvalaglio e Giorgi di Legnano
IV Uomo: Cortese di Bologna

Ammonite Martinez, Mihashi