La sfida tra Inter e Napoli Femminile è finita con un pareggio a reti inviolate. Risultato che lascia un po’ l’amaro in bocca all’Inter mentre il Napoli conquista un punto in trasferta.

Nella prima parte del primo tempo è l’Inter a rendersi maggiormente pericolosa con Marinelli sulla sinistra, ma il portiere partenopeo Tasselli ci arriva in due tempi.
Al 20’ ancora nerazzurre pericolose con una grande ripartenza di Marta Pandini, che lancia la combinazione Tarenzi-Marinelli, ma l’azione termina con la numero sette che colpisce la rete esterna.

Il Napoli al 26’ ci prova con Popadinova che lanciata da Huchet, viene contrastata bene in uscita bassa da Marchitelli. Il portiere interista impegnato poco dopo da una conclusione di Nocchi da limite.
Al 31′ l’Inter ha una grandissima occasione con un colpo di testa di Ilaria Mauro, su cross di Tarenzi, ma Tasselli manda in calcio d’angolo.

Dopo l’intervallo l’Inter cerca il gol del vatnaggio con Rincón dalla distanza, ma la termina alta.
Grandissima occasione per l’Inter al 66′ con Gloria Marinelli che, di testa, non riesce a dare forza al pallone non sfrutta un uno contro uno con Tasselli. Ancora Marinelli dalla destra, ma il portiere del Napoli ci arriva.
Al 78′ il Napoli prova ad andare in rete con Rijsdijk, ma Chiara Marchitelli salva il risultato con una grande uscita.
Al 93’ Alborghetti su calcio d’angolo salva l’Inter sul colpo di testa di Huynh che era indirizzato all’angolino.

INTER-NAPOLI 0-0

INTER: (4-3-3): Marchitelli; Brustia, Debever, Alborghetti, Merlo; Pandini, Rincon, Catelli (dal 25’ s.t. Moeller Hansen); Tarenzi, Mauro, Marinelli (Aprile, Gilardi, Baresi, Auvinen, Pavan, Gallazzi, Passeri, Vergani).
All.: Sorbi

NAPOLI (4-3-3) Tasselli; Cafferata (dal 23’ s.t. Di Marino), Huynh, Arnadottir, Oliviero; Errico (dal 35’ s.t. Kubassova), Huchet, Beil (dal 12’ s.t. Pedersen); Popadinova, Nocchi (dal 12’ s.t. Rijsdijk), Hjohlman (Giordano, Di Marino, Groff, Cafferata, Risina, Nencioni)
All.: Pistolesi

Arbitro: Frascaro di Firenze (Toce-Lisi)