La Juventus batte l’Empoli per 3-0 e ottiene la tredicesima vittoria consecutiva in campionando. Doppietta per Cristiana Girelli, leader della classifica marcatrici.

Allo Stadio Monteboro in campo Empoli-Juventus per la tredicesima giornata di Serie A femminile.

Due precedenti in questa stagione per le due squadre che si sono affrontate nelle gare di andata di campionato e Coppa Italia.

L’Empoli nei due confronti, pur uscendo sconfitto, ha messo in difficoltà le bianconere riuscendo a segnare alla squadra di Rita Guarino ben sette reti.

Le ragazze allenate da Alessandro Spugna in campo con il solito modulo 4-3-3 con Capelletti in porta e linea difensiva da destra verso sinistra composta da Acuti, Giatras. Binazzi e De Rita. Pesa l’assenza per squalifica di Di Guglielmo.
A centrocampo Prugna, Bellucci e Cinotti, in attacco ci sono Dompig, Polli e Glionna.

Modulo speculare per la Juventus con Giuliani in porta Hyryynen a destra, Salvai e Sembrant centrali, Boattin a sinistra. A centrocampo Rosucci, Zamanian e Cernoia. Tridente formato da Bonansea, Girelli e Hurtig. Emergenza a centrocampo per le bianconere che devono fare a meno di Caruso, Pedersen e Galli infortunate.

Nei primi minuti di gioco la Juventus prova a farsi vedere dalle parti di Capelletti ma è attenta la difesa dell’Empoli.

Al 13′ Glionna serve De Rita sulla sinistra, la numero 14 mette una palla tesa in mezzo all’area di rigore dove per un soffio non arriva Polli e Giuliani fa sua la palla.

Al 15′ calcio d’angolo per la Juventus, in area svetta di testa Sembrant, ma la palla finisce alta sopra la traversa.

Al 24′ grande occasione per la Juventus con Barbara Bonansea lanciata a rete, esce Capelletti, colpo sotto per la numero 11 bianconera e palla che colpisce la traversa.

La gara si sblocca al 27′ con Cristiana Girelli che realizza un gol bellissimo. Servita spalle alla porta, la numero dieci bianconera con un tocco di destro si gira, entra in area, e fa partire un tiro che si infila all’incrocio dei pali. Nulla ha potuto l’estremo difensore empolese. Juventus in vantaggio con il 14° centro in campionato per Girelli.

Al 45′ ancora una grossa occasione per la Juventus sempre con Zamanian. Bonansea sulla destra, vera spina nel fianco della difesa empolese, serve una palla al centro per Hurtig, sponda della svedese per Zamanian che calcia a colpo sicuro ma grande parata di Capelletti.

La ripresa si apre con una punizione dai 25 metri per l’Empoli. Sul pallone Glionna ma anche Polli. Calcia quest’ultima ma la palla è facile presa per Giuliani.

Al 57′ raddoppio per la Juventus. Bonansea serve una palla in area dove arriva Lina Hurtig che di destro segna il gol del 2-0.

Un minuto dopo la Juventus può chiudere la gara con Girelli lanciata a rete, al limite dell’area prova il colpo sotto, ma la palla viene parata da Capelletti.

Il terzo gol arriva al 63′ e ancora dalla destra con Bonansea che mette in mezzo una palla invitante dove Girelli non deve far altro che appoggiarla in rete. Allunga in classifica marcatrici la bianconera toccando quota 15 reti.

Al 66 cambio per la Juventus: entra la giovanissima Ippolito, alla sue terza presenza con la maglia bianconera ed esce Cernoia.

Al 68′ Bonansea potrebbe segnare il suo nome nel tabellino delle goleador ma sbaglia un tiro da posizione centrale a pochi metri dalla porta.

Cambio anche per l’Empoli al 69′ che manda in campo Morreale al posto di Acuti. Al minuto 84′ bella conclusione di Elisa Polli dal limite dell’area ed altrettanto bello l’intervento in tuffo di Laura Giuliani.

Nel finale c’è spazio per l’ingresso di Lundorf e Berti al posto di Hyryynen e Hurtig.

All’87’ l’Empoli va in gol con la nuova entrata Miotto ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Dopo tre minuti di recupero fischio finale dell’arbitro Di Graci.

La Juventus Women conquista la sue tredicesima vittoria consecutiva in questo campionato di Serie A. Punteggio pieno per le bianconere che mandano un chiaro segnale al Milan che insegue.

L’Empoli, a differenza delle sfide precedenti contro le bianconere, non è mai riuscito a rendersi pericoloso dalle parti di Giuliani.

Empoli FC – Juventus Women 0-3

Marcatrici: 27′ Girelli, 57′ Hurtig, 63′ Girelli

Empoli FC (4-3-3): Cappelletti; Acuti (69′ Morreale), Binazzi (80′ Knol), Giatras, De Rita; Cinotti (80′ Miotto), Bellucci, Prugna; Glionna, Polli, Domping (69′ Caloia).
All. Spugna. A disp. Knol, Fedele, Toniolo, Iannazzo, Miotto, Fabiano, Fabbroni

Juventus Women (4-3-3) Giuliani; Hyyrynen (86 Lundorf), Sembrant, Salvai, Boattin; Rosucci, Zamanian, Cernoia (66′ Ippolito); Bonansea, Girelli (78′ Staskova), Hurtig (86′ Berti).
All. Guarino. A disp. Bacic, Gama, Giordano, Lundorf, Caiazzo, Berti, Maria Alves

Arbitro: Di Graci
Ammonite: 45+3′ Cinotti, 60′ Cernoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *