Un’autorete di Giulia Montalti, Lina Hurtig e Cristiana Girelli permettono alla Juventus Women di conquistare la quattordicesima vittoria consecutiva in campionato. A tentare di riaprire il match per la San Marino Academy è stata Serena Landa con il gol del momentaneo 1-2.

All’Acquaviva Stadium di San Marino si presenta la Juventus Women di Rita Guarino. Per il match le bianconere hanno recuperato Sofie Pedersen ma hanno dovuto rinunciare a capitan Sara Gama, Aurora Galli e Annahita Zamanian. In panchina per le titane non è presente Alain Conte, ancora squalificato, spazio al vice Lorenzo Vagnini.

Nei primi minuti è la formazione di casa a rendersi pericolosa con un calcio di punizione di Muja che impegna Doris Bacic. Al minuto 13 arriva il vantaggio della Juventus, un’incursione di Matilde Lundorf sulla fascia destra: mette il pallone in mezzo e trova la sfortunata deviazione di Giulia Montalti che batte Gloria Ciccioli.

Alla mezz’ora di gioco la reazione delle titane con il capitano Yessica Menin che sola davanti a Doris Bacic, complice un rimpallo favorevole, calcia di poco al lato. Termina il primo tempo con il vantaggio di misura per la formazione ospite.

Al minuto 65 il raddoppio delle bianconere con Lina Hurtig: la svedese colpisce di testa un pallone proveniente da calcio d’angolo battuto da Valentina Cernoia e insacca alle spalle di Gloria Ciccioli. Il San Marino prova a riaprire il match con un gran tiro da fuori di Serena Landa: Azzurra Corazzi raccoglie un pallone da una respinta di Linda Sembrant, serve Landa che dal limite dell’area calcia con il mancino e batte Doris Bacic.

Chiude i conti la Juventus con la firma di Cristiana Girelli, con un colpo di testa su assist di Maria Alves. La migliore in campo TimVision con i dati raccolti da Opta è Lina Hurtig.

La Juventus Women si presenta allo scontro diretto contro il Milan in programma la prossima giornata, con tre punti di vantaggio proprio sulle rossonere, prime inseguitrici. La San Marino Academy è attesa in trasferta dalla Florentia San Gimignano.

SAN MARINO ACADEMY-JUVENTUS WOMEN 1-3

Marcatori: 13′ aut. Montalti, 65′ Hurtig, 78′ Landa, 89′ Girelli

San Marino (4-4-1-1): Ciccioli; Micciarelli, De Sanctis, Kunisawa, Montalti; Menin, Muja, Chandarana, Rigaglia; Vecchione (60′ Landa); Barbieri (90+2′ Rossi). All. Vagnini. A disp. Salvi, Babnik, Piazza, Corazzi, Musolino, Costantini, Baldini.

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Lundorf, Salvai, Sembrant, Boattin; Caruso, Pedersen (57′ Cernoia), Rosucci; Bonansea (71′ Staskova), Girelli (90+2′ Berti), Hurtig (71′ Maria Alves). All. Guarino. A disp. Giuliani, Sargenti, Hyyrynen, Giordano, Caiazzo

Ammonita: 63′ Cernoia

Miriana Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *