Allo stadio Enzo Ricci di Sassuolo sono scese in campo la formazione di casa e la AS Roma.
Il match è finito in parità, 1-1 il punteggio finale. Risultato giusto in quanto le due squadre si sono in pratica divise un tempo a testa. Bene la Roma nella prima frazione di gioco, mentre il Sassuolo ha giocato meglio nella ripresa.

Le reti sono state siglate da Paloma Lazaro al 20′ e da Valeria Pirone al 67′.

Nei primi minuti di gioco la squadra giallorossa ha avuto due nette occasioni prima di sbloccare la gara con Paloma Lazaro. La calciatrice spagnola ha sfruttato un bellissimo cross di Erzen e di testa ha messo la palla sotto la traversa.

Il Sassuolo ha provato a reagire. Michela Cambiaghi, entrata al posto di Ferrato uscita per infortunio, dall’out di destra ha messo una palla in mezzo ma Pirone non è riuscita ad anticipare Ceasar.

Al 30esimo è Manuela Giugliano a cercare la via del gol. La talentuosa centrocampista ha provato con un tiro a giro a sorprendere Lemey ma la conclusione è stata parata.

A inizio secondo tempo il Sassuolo ha cercato di farsi pericoloso dalle parti di Ceasar. Prima ci ha provato con una punizione dai 25 metri di Parisi finita sulla barriera e pochi minuti dopo, una grande occasione è finita sui piedi di Cambiaghi che a un metro dalla porta non è riuscita a segnare.

Un minuto dopo altra grande occasione per il Sassuolo ma Bartoli ha salvato la sua porta respingendo l’assalto delle emiliane sulla linea.

Nel secondo tempo è sceso in campo tutto un altro Sassuolo. Le ragazze di guidate Rossi (Piovani squaificato) hanno chiuso le avversarie nella propria metà campo e al 67′ è arrivato il gol del meritato pareggio. Dubcova, dalla sinistra ha messo in mezzo un cross teso e Pirone è arrivata per prima sulla palla deviando in porta.

La Roma aveva meritato la vittoria nel primo tempo ma il tecnico Rossi nell’intervallo ha letteralmente svegliato le sue ragazze, perchè nel secondo tempo hanno messo in campo una marcia in più.

SASSUOLO-ROMA 1-1 (20′ Lazaro, 67′ Pirone)

SASSUOLO (4-4-2): Lemey; Filangeri, Mihashi, Brignoli, Philtjens; Battelani (71′ Brundin), Dubkova, Parisi, Santoro; Pirone, Ferrato (18′ Cambiaghi).
A disp.: Maffei, Micheli, Pellinghelli, Binini, Rossi, Dalla Pria, De Bona.
All. Gian Loris Rossi

ROMA (4-3-3): Ceasar; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer (57′ Hegerberg), Giugliano, Ciccotti (66′ Greggi); Bonfantini (66′ Andressa), Lazaro (52′ Serturini), Thomas.
A disp.: Baldi, Corrado, Soffia, Corelli, Serturini, Zecca.
All. Elisabetta Bavagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *