Con il posticipo serale tra Sassuolo – Roma si è chiusa la prima giornata del campionato di Serie A femminile TIMVISION 2020/21.

Vincono Juventus, Fiorentina e Milan, sulla carta, le tre pretendenti al titolo seppur con prestazioni diverse.

La Fiorentina ha travolto l’Inter sfoderando una bella prestazione di squadra, con le nuove arrivate che hanno messo subito in mostra il loro talento. Su tutte Claudia Neto che ha preso in mano le chiavi del centrocampo viola.

La Juventus passa sul campo dell’Hellas Verona e prosegue la sua leadership in campionato. Vince anche il Milan che però ha convinto meno. La squadra rossonera non è apparsa brillante, sbagliando diverse occasioni da gol nel match contro la Florentia San Gimignano.

Male l’Inter che sembra non aver risolto i problemi dello scorso anno relativi alla tenuta fisica e mentale nei 90 minuti di gioco.

Protagonista di giornata è stato l’Empoli delle giovani allenate da Alessandro Spugna. Dieci gol rifilati alla neopromossa San Marino Academy mettendo in luce tanti talenti di prospettiva. La Roma gioca solo un tempo, lasciando la ripresa al Sassuolo e il match finisce in parità.

Alla Pink Bari il derby del Sud con il Napoli grazie a un rigore realizzato da Noemi Manno.

PAGELLE E TABELLINI

Hellas Verona Women – Juventus Women 0-2

Reti: 53′ Girelli, 56′ Caruso

Hellas Verona: Durante 5; Ledri 5,5 (85′ Oliva SV), Meneghini 5,5 (67′ Motta 6), Ambrosi 6, Jelencic 6,5, Sardu 4,5, Santi 5,5, Colombo 6, Mella 6, Bragonzi 6, Papaleo 5,5 (58′ Nichele 6),

All. Pachera. 

A disp. Vicenzi, Perin, Solow, Marchiori, De Pellegrini, Zoppi

Juventus Women (4-3-3): Giuliani 5,5; Hyyrynen 6, Gama 7 (65′ Lundorf 6), Sembrant 6,5, Boattin 7; Galli 6,5, Rosucci 6 (60′ Pedersen 6), Caruso 7 (90′ Berti SV); Zamanian 7, Girelli 6,5 (60′ Staskova 6), Bonansea 7. 

All. Guarino. 

A disp. Bacic, Tasselli, Sciberras, Carrer, Giordano

Ammonita: Mella

Note: Sardu sbaglia un calcio di rigore

Pink Bari – Napoli Femminile 1-0

Reti: 26’ Manno (rig.)

Pink Bari (4-4-2): Millyoia 6; Marrone 6,5, Lea 6, Soro 7, Capitanelli 6,5; Novellino 5,5 (dal 18’ s.t. Ceci 6), Ketis 6,5, Silvioni 6 (dal 29’ s.t. Piro SV), Helmvall 6 (dal 45’ s. t. Strisciuglio SV); Manno 6,5 (dal 29’ s.t. Carravetta 6,5), Matouskova 6,5

All.: Mitola.

A disposizione: Mascia, Di Bari, Larenza, Buonamassa, Di Fronzo

Napoli Femminile (4-3-3): Mainguy 5,5; Oliviero 5,5, Groff 5,5, Di Criscio 4,5, Cafferata 6; Dalton 5,5 (dal 29’ s.t. Nencioni SV), Errico 6, Beil 5,5 (dal 18’ s.t. Martinez 6); Kubassova 5 (dal 1’ s.t. Nocchi 6), Chatzinikolaou 6,5, Hjohlman 5,5

All.: Marino.

A disposizione: Pérez, Capparelli, Jansen, Risina, Huchet, Goldoni

Ammonite: Groff (N), Soro (B) Lea (B).

Fiorentina Femminile – Inter Women 4-0

Reti: 38′ e 43′ Sabatino, 59′ Mascarello, 60′ Bonetti

Fiorentina (4-3-1-2): Schrofenegger 7, Quinn 6, Tortelli 6, Zanoli 7 (87′ Vigilucci SV), Mascarello 7 (75′ Breitner SV), Adami 6,5 (C), Middag 6, Neto 7, Bonetti 6,5 (66′ Piemonte 6), Sabatino 7,5 (87′ Baldi SV), Thogersen 7,5 (87′ Cordia SV)

All.: Antonio Cincotta

A disp.: Ohrstrom , Ripamonti, Fusini, Clelland

Inter (4-1-4-1): Aprile 6,5, Bartonova 5 (58′ Brustia 6), Marinelli 5,5, Regazzoli 6 (63′ Pandini 5,5), Merlo 5,5, Sousa 6, Moller 5,5, Debever 4,5 (75′ Auvinen SV), Alborghetti 5, Simonetti 5,5, Tarenzi 5 (63′ Baresi 6)

All.: Attilio Sorbi

A disp.: Quazzico, Gilardi, , Marchitelli, Catelli, Vergani

Ammonite: 53′ Simonetti, 81′ Zanoli

Empoli Ladies – San Marino Academy

Reti: 9’, 33’, 36’ Polli, 13’ rig. Prugna, 40’ Cinotti, 49’ rig., 64’ Glionna, 63’ Dompig, 81’, 83’ Leonessi

Empoli Ladies [4-1-4-1]; Fedele 6; Di Guglielmo 7,5, Binazzi 6,5, Giatras 6,5, De Rita 6,5 (dal 65’ Toniolo 6,5); Bellucci 6,5 (dal 54’ Knol 6,5); Glionna 7,5 (dal 77’ Leonessi 7,5), Cinotti 7,5 (dal 65’ Morreale 6,5), Prugna 7, Dompig 7; Polli 8 (dal 54’ Acuti 7)

All.: Alessandro Spugna

A disposizione: Brscic, Varriale, Miotto, Fabiano

San Marino Academy [4-2-3-1]: Ciccioli 5,5; Micciarelli 5 (dal 54’ De Sanctis 5), Montalti 5, Venturini 5,5, Labate 4 (dal 46’ Piazza 5,5); Kunisawa 4,5, Brambilla 5,5 (dal 66’ Rigaglia 5,5); Menin 6,5, Di Luzio 6 (dal 54’ Vecchione 5,5), Baldini 5 (dal 46’ Chandarana 6); Barbieri 5

All.: Alain Conte

A disposizione: Salvi, Nozzi, Costantini, Cecchini

Ammonite: Piazza, Menin

AC Milan – Florentia San Gimignano 1-0

Reti: 14’ Longo

Ac Milan: Korenciova 6, Agard 6, Tucceri Cimini 6, Bergamaschi 6,5, Fusetti 6, Jane 6,5 (55’ Tamborini 6), Conc 6,5, Grimshaw 5 (55’ Mauri 6), Longo 7 (16’ Rask 6), Giacinti 5,5, Dowie 6
All. Maurizio Ganz
A disposizione: Piazza, Rizza, Kulis, Morleo, Spinelli, Vitale

Florentia San Gimignano: Tampieri 6, Bursi 5,5, Dongus 6, Pisani 5,5, Ceci 6, Bardin 5 (46’ Wagner 5,5), Imprezzabile 6 (30’ Lotti 6), Re 6,5 (82’ Kuenrath SV), Cantore 5,5 (70’ Dahlberg 5,5), Martinovic 5,5 (82’ Anghileri SV), Pugnali 6.
All. Stefano Carobbi
A disposizione: Lonni, Boglioni, Rodella

Ammonita: 60’ Dongus

Sassuolo – AS Roma 1-1

Reti: 20’ Lazzaro (R), 67’ Pirone (S)

Sassuolo: Lemey 6, Philtjens 6, Parisi 5,5, Mihashi 5,5, Pirone 6,5, Dubcova 6, Brignoli 5,5 (82’ Pellinghelli SV), Ferrato 5,5 (18’ Cambiaghi 6), Santoro 5, Battelani 6 (70’ Brundin 5,5), Filangeri 6,5.

Allenatore: Rossi

A disposizione: Binini, De Bona, Maffei, Micheli, Micheli, Pellinghelli, Rossi, Dalla Pria

AS Roma: Caesar 5,5, Bernauer 6 (56’ Hegerberg 5,5), Giugliano 6, Erzen 6, Bartoli 6, Ciccotti 5 (65’ Greggi 5,5), Thomas 5,5, Bonfantini 5,5 (65’ Alves 5,5), Swaby 5,5, Lazaro 6,5 (52’ Serturini 5,5), Pettenuzzo 6,5.

Allenatore: Bavagnoli

A disposizione: Baldi, Soffia, Zecca, Corrado, Corelli.

Ammonite: Lazaro, Santoro, Bartoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *