Il difensore dell’AC Milan Monica Mendes ha rilasciato un’intervista alla rivista inglese di calcio femminile She Kicks.

La calciatrice portoghese ha parlato della sua carriera e delle stagioni vissute al Brescia e al Milan.

Ricordando l’annata con le Leonesse, Mendes ha detto: “Abbiamo vissuto così tante emozioni in quella stagione. Eravamo un gruppo di giocatrici davvero speciale sia dentro che fuori dal campo”. Monica sottolinea come le differenze di rosa tra le top squadre: “Non avevamo grandi stelle in squadra, Juventus e Fiorentina potevano contare su grandi giocatrici, ma eravamo molto unite e forti, nonostante fosse una squadra quasi completamente nuova”.

“È stato triste arrivare così vicini al trionfo in campionato e Coppa Italia – continua Monica Mendes – ma abbiamo comunque disputato una stagione incredibile. Abbiamo battuto la Fiorentina in Supercoppa e disputato un buon cammino in Champions League. Abbiamo comunque terminato la stagione al primo posto in classifica. Abbiamo perso 5-4 ai rigori e spesso vincere o arrivare secondi è questione di dettagli”

Parlando di Milan invece Monica ha detto: “Il Milan ha creato un grande progetto ed è chiaro che vogliono avere una squadra di spicco anche nel calcio femminile, quindi sono molto contenta di farne parte. Questa è la mia seconda stagione con il club e siamo in lotta per le prime posizioni. Vediamo cosa succede, ma io e le mie compagne di squadra abbiamo lavorato molto duramente a casa in questo periodo di quarantena. Quindi, se viene presa la decisione di terminare la stagione daremo tutto ciò che è necessario per vincere qualcosa di grande e speciale”.

Per leggere l’intervista completa clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *