Nella giornata di oggi è arrivata la notizia che il calcio olandese ha sospeso i campionati a causa del coronavirus.

Si riprenderà il prossimo anno. Non ci saranno né promozioni né retrocessioni e, secondo le linee guida della Uefa, i posti per le coppe europee sono stati decisi sulla base della classifica vigente al momento della sospensione.

Il team femminile del PSV al comando della Eredivisie Vrouwen ha così conquistato il pass per la UEFA Women’s Champions League.

A deciderlo è stata la KNVB, la federcalcio olandese, dopo che il governo ha stabilito che nessun evento di calcio si sarebbe potuto svolgere prima del 1° settembre.

La UEFA ha fatto sapere che non si opporrà a tale decisione.

Il PSV femminile è stato in testa sin dalla prima giornata meritando così la qualificazione alla massima competizione europea per club.