Le Azzurre dell’Under 23 si impongono 4-1 sulle scandinave dopo il KO con la Norvegia

Dopo la sconfitta dello scorso venerdì nell’esordio al Torneo di La Manga, contro la Norvegia per 2-1 (di Bonfantini il gol del momentaneo 1-1 azzurro), ieri l’Under 23 allenata da Jacopo Leandri ha subito rialzato la testa battendo la Svezia col risultato di 4-1.

La giocatrice più pericolosa fin dalle battute iniziali è stata Gloria Marinelli. L’attaccante nerazzurra ha siglato una doppietta nei primi 20 minuti di gioco. Le due marvcature sono state intervallate dal momentaneo pareggio svedese.

Poco dopo la mezz’ora della prima frazione, Martina Piemonte si presenta sul dischetto e non sbaglia, portando il risultato sul 3-1 per le Azzurre.

Dopo nemmeno due giri di orologio dall’inizio della ripresa ci pensa Benedetta Glionna a chiudere la gara segnando il definitivo 4-1.

L’ultimo impegno azzurro nel torneo in terra spagnola sarà questo martedì (ore 15) contro gli Stati Uniti.

Martina Pozzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *