La calciatrice ferrarese ha eguagliato il record di marcature nella storia della East Tennessee State University

La gara vinta per 2-1 dalle Lady Buccaneers contro l’UNCG (University North Carolina Greensboro) è una di quelle che Eleonora Goldoni non dimenticherà mai nella sua vita.

A nove minuti da termine, sul punteggio di 1-1, la calciatrice italiana ha siglato su rigore il gol vittoria per la sua squadra, il 35° con la maglia dell’East Tennessee State University. Goldoni ha così eguagliato il record di Erin Ashton della stagione 2006/2006.

Al di là dei record e delle vittorie, per l’azzurra la rete segnata alla UNCG, resterà per sempre nel suo cuore. Eleonora studia e gioca in America dal 2015 e nella partita contro UNCG sugli spalti erano presenti per la prima volta i suoi genitori.
Per la calciatrice è stata una gioia immensa segnare un goal così importante sotto gli occhi dei suoi genitori. Non poteva mancare la maglia celebrativa con la dedica “Mum, Dad I love You”.

“Un’emozione unica ed indescrivibile” l’ha descritta Leo nel dopo partita. “Siamo super cariche per il prossimo weekend, con le ultime due partite di campionato e dopo ci saranno i quarti di finale”.

Una settimana questa per Goldoni davvero speciale anche perchè è stata nominata Player of the Week della Southern Conference.

Conoscendo Eleonora siamo sicuri che non si fermerà qui. La sua mente è già proiettata verso il prossimo traguardo da tagliare, per iscrivere il suo nome nella storia sportiva della sua Università.

Come on Leo!

Giuseppe Berardi

Foto: College Life Italia | etsubucs.com