Iniziano a delinearsi le prime squadre leader nei principali campionati europei. Chelsea, Manchester City e Olympique Lione sono ancora a punteggio pieno, dopo 4 giornate le inglesi e dopo 7 partite le campionesse di Francia e d’Europa.


Chelsea e Manchester City si ritrovano insieme in vetta alla classifica della Women’s Soccer League con dodici punti e si affronteranno a Londra il 9 Dicembre. Il giorno successivo si affronteranno Arsenal e Liverpool, le altre due compagini di punta del campionato, che seguono rispettivamente con 7 e 6 punti.

Ventun punti su ventuno disponibili, trentanove gol realizzati e due subiti: rullino di marcia praticamente perfetto per l’Olympique Lione, che punta a vincere il suo dodicesimo titolo francese consecutivo. A due punti di distanza segue il PSG (19), mentre a tre lunghezze dalla vetta si trova il Montpellier (18), avversario del Brescia in Champions League, che ha perso l’unica gara in stagione proprio contro il Lione per 5-0.

L’altra sfidante delle italiane in Europa, il Wolfsburg, conduce la Frauen Bundesliga con 16 punti in sei gare. Unico “passo falso” per le Lupe il pareggio per 2-2 contro il Turbine Potsdam. Appaiato in vetta al campionato si trova anche il Friburgo, sorpresa della stagione. Proprio Wolfsburg e Friburgo si sfideranno sabato pomeriggio, ad approfittarne potrebbe essere il  Bayern Monaco che segue ad una lunghezza di distanza ed affronterà il Duisburg, penultimo in classifica. 

Il primo big match della stagione spagnola si è tenuto lo scorso weekend e ha visto contrapporsi le due prime forze del campionato: Barcellona e Atletico Madrid. La partita è terminata 1-1, con le reti di Robles (AM) e Andressa Alves (BAR). Il pareggio in campo riflette la situazione in classifica: 19 punti per entrambe le squadre, a +5 sulla terza in classifica, l’Espanyol. Si delinea una sfida a due per il titolo di Campione di Spagna. 

Laura Brambilla