Non potevamo sperare in un esordio migliore per le nostre ragazze impegnate nel primo turno della  Women’s Champions Legue. 
AGSM Verona e Brescia Femminile hanno battuto rispettivamente il St. Polten in trasferta per 5 – 4 mentre le leonesse hanno superato di misura, sul campo di casa, il Liverpool. 
Risultati e prestazioni che fanno ben sperare in vista del ritorno previsto per la prossima settimana e anche a livello generale per aver visto due compagini italiane competere e trionfare su avversarie estere. 
Vince ancora il Chelsea che ha battuto il Glasgow, quattro giorni dopo aver vinto il campionato inglese ed esser riuscito a realizzare il double nazionale
A valanga le ragazze vice campioni d’Europa del PSG che rifilano 5 reti, senza subirne, al Cluj. Protagonista della serata il neo acquisto Anja Mittag che grazie ad una doppietta raggiunge 48 reti piazzandosi al vertice della classifica delle miglior bomber europee. 
Non è da meno la rivale storica del PSG, il Lione che addirittura ne fa sei alle polacche del Medyn Konin.
Impatta sulla 0-0 invece il Wolfsburg sul campo delle pluricampionesse serbe dello Spartak Subotica, che, nonostante la differenza tecnica evidente, grazie ad una partita sulla difensiva sono riuscite a contenere gli attacchi delle tedesche. 
Pareggianno anche le ragazze del Bayern in casa del Twente. Il Barcellona viene fermato sul pari, 1-1 fuori casa dal BIIK-Kazygurt, mentre le colleghe del Atletico perdono per 2-0, a sorpresa, in casa contro il Zorkyi dopo una partita dominata per lunghi tratti. 

Sara Messina  
Segui @essemme85

© Riproduzione riservata

Foto: Uefa; PSG; Brescia CF