La Division 1, il massimo campionato di calcio femminile francese, potrebbe ridurre il numero delle squadre partecipanti.

Secondo quanto scritto da L’Equipe, il numero di team della D1 potrebbe passare da 12 a 10.

Due squadre verranno retrocesse al termne dell’attuale campionato e non ci sarà nessuna promozione nella massima serie.

Una notizia che non è stata prese bene dalle calciatrici e la prima a parlare è stata Ada Hegerberg che ha scritto un post ironico sui social contro la FFF, la Federcalcio francese.

Il presidente del Lione Jean-Michel Aulas ha replicato alla giocatrice: “Per il momento nessuna decisione è stata presa per il futuro: semplicemente l’applicazione rigorosa del regolamento porterebbe a un D1 a 10. … ma rimaniamo innovativi e creativi …. e la FFF presenterà la soluzione migliore … “.

Anche Wendie Renard non l’ha presa bene e rivolgendosi ai potenti del calcio ha twittato: “Il calcio femminile francese è in declino dopo la Coppa del Mondo del 2019. Presidente Le Graët, Presidente Aulas, Brigitte Henriques. Non lasciare che il nostro campionato e il nostro sport muoiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *