Goal ha premiato Pernille Harder come migliore calciatrice della stagione 2019-2020 in merito all’inziativa “Goal 50 2020”

Si avvicina la fine dell’anno e di conseguenza arrivano i primi giudizi su quanto visto all’interno del rettangolo verde. Goal, website calcistico di portata globale, ha eletto Pernille Harder come miglior calciatrice della stagione 2019-2020.

L’attaccante della Danimarca e del Chelsea è stata votata all’interno del contest “Goal 50 2020”. Goal ha pubblicato la lista dei 50 miglior giocatori, 25 uomini e 25 donne.

Harder succede a Megan Rapinoe, vincitrice della scorsa (e prima) edizione del premio. Nel corso della stagione 2019-2020 la danese ha segnato 38 reti con la maglia del Wolfsburg, vincendo campionato e coppa tedesca e raggiungendo la finale di UEFA Women’s Champions League.

“E’ sempre bello ottenere questi premi individuali.” ha dichiarato a Goal “Mi ricorda che quello che sto facendo è giusto e sto andando nella giusta direzione. Ovviamente questa vittoria dice tanto riguardo la squadra e le mie compagne. Ho avuto una squadra incredibile a Wolfsburg e ho vissuto grandi emozioni lì.”

Harder ha vinto la concorrenza dell’attaccante olandese Vivianne Miedema, seconda, e del difensore inglese Lucy Bronze, terza. Insieme a loro, a comporre la top-10 troviamo: Dzsenifer Marozsan, Wendie Renard, Caroline Graham Hansen, Saki Kumagai, Amandine Henry, Debinha e Crystal Dunn.

Tra le italiane, è entrata a far parte della prestigiosa lista l’attaccante della Juve e della nazionale azzurra Cristiana Girelli.

Clicca qui per consultare la lista finale di “Goal 50 2020”