Il Chelsea Women vince lo scontro al vertice della Women’s Super League battendo 2-1 il Manchester City.

Sotto di un gol, siglato al 59′ da Caroline Weir, le Blues rimontano nel giro di due minuti grazie ai gol di Beth England al 79′ e Maren Mjelde all’81’.

Il Chelsea si trova ora, con una gara in meno, al secondo posto a meno due lunnghezza dall’Arsenal Women.

Le Gunners hanno battuto 3-0 il Reading Women. Due gol per Vivianne Miedema e uno per Kim Little proiettano l’Arsenal in testa alla classifica.

Il gol della scozzese arriva dopo una bellissima azione corale dell’Arsenal.

Vincono anche il Manchester United sull’Everton per 3-1 e il Birmingham in trasferta contro il Bristol City per 2-0.

Solo un pari per il fanalino di cosa Liverpool che non va oltre l’1-1 in casa contro il West Ham United.

Il Chelsea Women in attesa di poter schierare il neo acquisto Sam Kerr sta disputando una grande stagione. La squadra allenata da Emma Hayes è ancora imbattuta in campionato con sette vittorie e un pareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *