La società toscana ha annunciato l’ingaggio dell’allenatore Michele Ardito e della calciatrice Dessi Dupuy e cambia denominazione

Grandi novità in casa Florentia. La società del presidente Tommaso Becagli ha comunicato nei giorni scorsi di aver trovato l’intesa per una nuova casa a San Gimignano.

La nuova denominazione sociale sarà “Florentia San Gimignano” e i colori sociali saranno il verde e il nero che andranno ad affiancare il rosso e il bianco della Florentia.

“La città di San Gimignano ci ha accolto con un entusiasmo emozionante – queste le parole del patron della società Becagli – e ci ha convinto a legare il nostro Club a uno scenario unico al mondo: le torri che da secoli sono un simbolo di bellezza, tradizione, cultura. La vera qualità di un progetto sportivo sia la capacità di rappresentare i legami e l’appartenenza di una comunità, e noi faremo di tutto per onorare la storia millenaria e l’enorme calore che abbiamo trovato a San Gimignano”.

La guida tecnica della squadra è stata affidata a Michele Ardito e come vice avrà Elisabetta Tona che si è ritira dal calcio giocato.

Ardito è reduce da un ottimo campionato con l’AtalantaMozzanica dove a conquistato un ottimo 5° posto. La scelta del nuovo tecnico è dettata dalla volontà di proseguire il percorso di crescita della società nata solo nel 2015.

“La Florentia è la scelta migliore per il mio futuro, sono stato convinto dalla serietà del progetto e la professionalità del Presidente e di tutta la dirigenza” commenta il nuovo allenatore Michele Ardito “Le idee del Presidente Becagli sono molto chiare, abbiamo posto insieme degli obiettivi importanti per la prossima Serie A. La società vuole migliorare la posizione dell’ultimo campionato, rimanendo fino alla fine il più vicino possibile alle Big. Sarà il campo, ovviamente, a dare i suoi verdetti, ma le sensazioni iniziali sono molto positive e c’è la voglia di iniziare subito a fare bene per questa squadra.”

“Sono pronta e motivata per rimettermi in gioco da una prospettiva diversa” commenta l’ex capitano della Florentia “Sono consapevole del fatto che avrò tanto da imparare ma sono determinata a fare bene da subito. Sicuramente metterò a disposizione delle ragazze e del Mister tutta l’esperienza che ho acquisito negli anni sul campo.”

Il primo colpo di mercato della società toscana è Dessi Dupuy che arriva dall’Hellas Verona dove in due stagioni ha collezionato 32 presenze e 11 reti.

“Sono onorata di far parte di questa squadra, scoprire una nuova città per me e giocare un altro anno in Serie A” commenta Dessi Dupuy il nuovo attaccante della Florentia San Gimignano “Non vedo l’ora di conoscere le mie compagne di squadra e iniziare a lavorare con il nuovo staff. I miei obiettivi per questa stagione sono di crescere come giocatrice e aiutare la squadra a stare ad altissimi livelli. Voglio divertirmi e far divertire i nuovi tifosi, non vedo l’ora di iniziare!”

“Dessi Dupuy rappresenta la spontaneità calcistica” commenta il Presidente Becagli “Ragazza che con grandissima umiltà si è sempre rivelata una delle più forti giocatrici del nostro campionato. Sono felice di averla portata al Florentia San Gimignano perché porterà qualità visto la sua grande duttilità tattica”.

Credit illustrazione Dessi Dupuy: Sarita Graphic