La stella norvegese Ada Hegerberg è la testimonial, insieme a Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Paul Pogba, della campagna lanciata dalla Uefa #EqualGame, per promuovere i valori come come inclusione, diversità e accessibilità nel calcio in tutta Europa.

“Tutti hanno il diritto di giocare a calcio, indipendentemente da chi sei, da dove ti trovi e da come giochi”. E’ questo il principio fondamentale della campagna che mira a generare consapevolezza positiva condivisa su tutti i diversi modi nei quali le persone possono giocare e divertirsi col calcio – come ad esempio il calcio camminato per i giocatori più anziani, il calcio di base femminile e il calcio per persone con disabilità fisiche. 


La UEFA vuole assicurare che il calcio sia aperto e accessibile a tutti, e che sia rispettata l’uguaglianza tra etnia, genere, età, orientamento sessuale, capacità fisiche e differenze sociali.

L’attaccante dell’Olympique Lyonnais e della nazionale  Norvegese ha dichiarato: “Il calcio è popolare in tutto il mondo e gioca un ruolo importante nella vita della gente. Il che significa che ha il potere di cambiare atteggiamenti e può aiutare le comunità a fare positivi cambiamenti sociali.

“Sto sostenendo la campagna #EqualGame della UEFA perché voglio che tutti, specialmente le ragazze più giovani, sappiano che il calcio è anche per loro e che hanno il diritto di giocare e divertirsi giocando a calcio. Se riusciremo ad aumentare la diversità e portare più persone a giocare, allora il calcio sarà più forte”.

Giuseppe Berardi