La calciatrice del Manchester City Lucy Bronze si è aggiudicata il prestigioso Fifa The Best 2020 riconoscimento come miglior calciatrice dell’anno.

Bronze ha battuto la concorrenza di Pernille Harder e Wendie Renard. In assenza della cerimonia del Pallone d’Oro, annullata per via del Covid, il The Best della Fifa diventa il premio più importante a livello individuale.

La giocatrice inglese lo scorso anno ha conquistato la Women’s Champions League, la terza della sua carriera, con l’Olympique Lione. Successivamente Lucy Bronze si è trasferita al Manchester City.

La cerimonia dei premi Fifa si è svolta a Zurigo ed ha assegnato i premi di miglior portiere a Sarah Bouhaddi di miglior allenatore di club femminile a Sarina Wiegman.

Nel corso della cerimonia è stato svelata anche la FIFA FIFPro Women’s World11 2020, la miglior formazione votata da migliaia di calciatrici professioniste. Nell’undici anche l’italiana Barbara Bonansea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *