L’amministratore delegato dell’US Sassuolo Giovanni Carnevali, in una recente intervista a Nero&Verde su TRC, ha parlato di calcio femminile e del futuro della stella Haley Bugeja.

“Nel calcio femminile siamo stati lungimiranti perché siamo stati i primi in Italia a organizzare la finale del calcio femminile, l’Uefa è riconoscente in questo, il calcio femminile è in crescita e crescerà ancora. Bello vedere queste ragazze che si presentano al campo con tanta voglia di fare e di giocare. Abbiamo preso una ragazza che viene da Malta, Bugeja, che è sulla bocca di tutte le società straniere e non sarà facile tenerla con noi”.

L’ad ha poi aggiunto: “Noi facciamo parte di un grande gruppo, quello Mapei, che lavora cercando di capire cosa succederà in futuro. Ed è quello che sta facendo questa società. Il futuro sono i giovani”.

La squadra allenata da Gianpiero Piovani si trova al terzo posto della Serie A femminile con 22 punti, frutto di sette vittorie, un pareggio e due sconfitte. Dei 23 gol fatti finora dal Sassuolo, ben sei portano la firma della giovanissima Haley Bugeja.