La Thailandia arriva al mondale in Francia grazie alla semifinale raggiunta nella Coppa d’Asia 2018. Per le thailandesi si tratta della seconda partecipazione alla Coppa del Mondo, dopo l’esordio assoluto di 4 anni fa in Canada.

La rosa di Nuengruethai Sathongwien si fonda principalmente sul nucleo di giocatrici che erano in Canada lo scorso mondiale, come il difensore Duangnapa Sritala, la centrocampista Rattikan Thongsombut e le attaccanti Orathai Srimanee e Kanjana Sungngoen.

Proprio Kanjana Sungngoen è la giocatrice chiave di questa squadra. In nazionale dal 2009, ha segnato la doppietta decisiva nel 2-1 sul Vietnam che aveva permesso alla Thailandia di qualificarsi al mondiale 2015.

La Thailandia è esordirà l’11 giugno contro gli Stati Uniti, campionesse uscenti. Nel girone F, oltre a Thailandia e Usa ci sono anche Svezia e Cile.

Roster

Portieri: Waraporn Boonsing (Bundit Asia), Sukanya Chor Charoenying (Air Force Central FC), Tiffany Sornpao (Kennesaw State Owis)

Difensori: Kanjanaporn Saenkhun (Bundit Asia), Natthakarn Chinkwong (Bundit Asia), Duangnapa Sritala (Bangkok), Warunee Phetwiset (Chonburi FC), Sunisa Srangthaisong (Chonburi FC), Sudarat Chuchuen (Srisaket), Phonpirun Philawan (Bundit Asia)

Centrocampiste: Ainon Phancha (Chonburi FC), Pikul Khueanpet (Bundit Asia), Silawan Intamee (Chonburi FC), Orahai Srimanee (Bundit Asia), Orapin Waenngoen (Bundit Asia), Khwanrudi Saengchan (Bundit Asia), Wilaiporn Boothduang (Bangkok), Kanjana Sung-Ngoen (Bangkok)

Attaccanti: Miranda Nild (UC Berkeley), Rattikan Thongsombut (Bundit Asia), Saowalak Pengngam (Chonburi FC), Taneekarn Danda (Bangkok), Pitsamai Sornsai (Chomburi FC)

LA STELLA

Kanjana Sungngoen – Attaccante – Classe 1986

LA POSSIBILE RIVELAZIONE

Miranda Nild – Attaccante – Classe 1997

Martina Pozzoli