La calciatrice italiana, da leader con la fascia al braccio, è in testa alla D2 Feminine con la sua squadra e sogna di tornare a Reims con la maglia azzurra

Prosegue la cavalcata dello Stade Reims di Giorgia Spinelli nella D2 Feminine francese.

Le biancorosse hanno vinto 3-0 in trasferta sul campo dell’Angers, portandosi a 38 punti in classifica.

Il vantaggio nei confronti della seconda (Roche-sur-Yon) è di ben 11 punti, frutto di 12 vittorie, due pareggi e zero sconfitte. La terza, il Saint Malo, dista tredici punti, ma con una gara in meno.

Un ruolino di marcia da grande squadra. Lo Stade de Reims, già lo scorso anno, ha sfiorato la promozione nella massima serie del calcio femminile francese.

Un traguardo che sembra ora più vicino per Spinelli e compagne.

Giorgia è al suo secondo anno in Francia, ma ricopre già un ruolo importante all’interno dello spogliatoio. Nonostante la giovane età, da capitano, la giocatrice italiana, sta guidando con il suo carisma la squadra verso il grande obiettivo finale.

Spinelli è stata recentemente convocata nella nazionale maggiore dalla CT Milena Bertolini, così come nella selezione dell’Under 23.
Ai prossimi Mondiali in Francia, l’Italia, inserita nel Gruppo C, giocherà una gara proprio a Reims contro la Giamaica.

Inutile dirlo che per Giorgia, poter essere tra le convocate per l’avventura iridata francese, sarebbe un sogno favoloso, che insegue con determinazione e grinta, giorno dopo giorno.