La decima giornata del campionato di Serie A, la prima del 2018, ha portato il primo verdetto della stagione: Juventus Women è la squadra campionessa d’Inverno. Alla sua prima partecipazione nel massimo campionato italiano, le ragazze guidate da Rita Guarino hanno inanellato dieci vittorie in dieci partite. La doppia cifra è stata raggiunta sabato contro il ChievoVerona, con il risultato tondo di 6-0. “Tripla” doppietta per le bianconere, realizzate da Katie Zelem, Benedetta Glionna e Barbara Bonansea. Sul risultato parziale di 0-0 è da sottolineare la traversa colpita da Valentina Boni su punizione. 


Continua l’inseguimento del Brescia, che risponde colpo su colpo e gol su gol ai successi delle avversarie torinesi. In trasferta ad Empoli, le Leonesse si sono imposte 5-0, grazie alla tripletta del capitano Cristiana Girelli e alla doppietta di Valentina Giacinti. Il terzo risultato netto di giornata è stata la vittoria della Fiorentina sul campo della Res Roma nella giornata di domenica. Le Viola hanno mostrato un cambio di marcia dopo la difficoltosa seconda parte di 2017, ottenendo un successo importante lontane da Firenze. Al 9′ Tatiana Bonetti ha sbloccato le marcature, mentre Elena Linari ha raddoppiato su rigore. Nella ripresa Bonetti ha siglato la sua doppietta personale e al 72′ Spord ha chiuso definitivamente i conti, realizzando la sua prima rete in Italia. 

La sorpresa della decima giornata è stata la vittoria della Pink Bari sul Tavagnacco. A realizzare la rete decisiva è stata Anna Serturini al secondo minuto del primo tempo. Le due squadre sono andate più volte vicino al gol, ma il risultato non si è mosso dallo 0-1. Tre punti importanti per le biancorosse, che allungano di sei punti il loro vantaggio sulla zona retrocessione. Mentre il Tavagnacco perde il passo delle prime della classe: l’accesso alla Champions dista ora 5 punti. 

Nella parte bassa della classifica, doppio 2-2 nelle sfide tra AtalantaMozzanicaRavenna Woman e Verona-Sassuolo. Le bergamasche sono state raggiunte negli ultimi minuti di gara, dopo aver ottenuto un doppio vantaggio grazie alle reti di Mendes e Stracchi. Nonostante le varie occasioni da gol create dalle neroazzurre, con i gol di Quadrelli e Pugnali è arrivato il pareggio finale per il Ravenna Woman. 
Tanti nuovi volti nella sfida tra Verona e Sassuolo. E’ proprio una nuova giocatrice scaligera a bloccare il match: Dessi Dupuy, dopo un taglio in profondità dalla destra, ha trafitto l’ex Tasselli. Con il passare dei minuti, il Sassuolo ha conquistato sempre più campo e fiducia e al decimo della ripresa ha raggiunto il primo dei due pareggi con l’autogol di Soffia. Dopo solo tre minuti il Verona è passato nuovamente in vantaggio con Fishley, ma al 23′ Oliviero ha portato sul definitivo 2-2 la gara. 

RISULTATI DECIMA GIORNATA: 
Juventus Women – Chievo Verona 6-0
Empoli Ladies – Brescia 0 – 5 
Res Roma – Fiorentina 0 – 4
Pink Bari – Tavagnacco 1-0 
AtalantaMozzanica – Ravenna Woman 2-2
Verona – Sassuolo 2-2

CLASSIFICA: 

30 Juventus Women 

27 Brescia 
22 Tavagnacco 
16 Fiorentina 
14 AtalantaMozzanica 
13 Chievo Verona 
13 Pink Bari 
9 Res Roma 
9 Verona 
7 Ravenna Woman 
7 Empoli Ladies
4 Sassuolo 

Laura Brambilla
Foto: Fioentina Women’s FC – Federica Scaroni – Giuseppe Berardi