In occasione della sosta per le Nazionali, il Federazione belga ha presentato la prima maglia della sua storia dedicata esclusivamente alla selezione femminile. In precedenza le “Furie Rosse” indossavano la stessa divisa dei colleghi uomini, mentre da ora in avanti scenderanno in campo con una maglietta ad hoc. 

“Mi sembra un ottimo riconoscimento per le nostre prestazioni.” ha dichiarato Davina Philtjens, attaccante dell’Ajax e della Nazionale del Belgio. “Con questo nuovo modello possiamo indossare una maglia più adatta, ricordo un tempo in cui dovevo indossare una divisa da uomo troppo grande per noi ragazze. La scorsa estate agli Europei abbiamo dimostrato cosa è in grado di fare questa squadra, e quest novità è una grande ricompensa.”

La nuova divisa è stata utilizzata per la prima volta giovedì 23 nell’amichevole non ufficiale contro la Russia, mentre esordirà ufficialmente nella gara di Qualificazione ai Mondiali di Francia 2019 che si terrà ad Aprile contro il Portogallo. Il Belgio è una delle quattro avversarie dell’Italia nel Gruppo 6, le sfide contro le “Furie Rosse” sono previste per il 10 Aprile e il 4 Settembre. 
😁📸🤗 New shirts ! 🔝🇧🇪#FIFAWWC #HeretoCreate pic.twitter.com/jxlh5Fa0X0
— Belgian Red Flames (@BelRedFlames) 23 novembre 2017


Laura Brambilla