Nella prima giornata della Primera Iberdrola vincono Barcellona e Atletico Madrid. Il Real Madrid perde il big match contro il Levante.

Il Barcellona apre il campionato con un 5-0 contro il Granadilla Tenerife. Orfane dell’infortunata Jennifer Hermoso, le blaugrana aprono le marcature con una doppietta in quattro minuti della diciannovenne Bruna Vilamala, con (31’ e 35’). Seguono i gol di Alexia Putellas (55’), Patri Guijarro (68’) e Claudia Pina (81’).

Vince 5-0 anche l’Atletico Madrid, contro in Rayo Vallecano. Sono andate a segno per le Colchoneras Maitane Lopez Millan (9’), Rasheedat Ajibade (33’), Laia Aleixandri (44’ e 77’) e Deyna Castellano (68’, rigore).

Il Levante si aggiudica il big match contro il Real Madrid per 4-0. Alba Redondo sblocca la partita dopo appena quattro minuti. Nella ripresa arrivano le reti di Leire Banos Indakoetxea (54’), ancora Redondo (80’) e poi lo splendido tiro dalla distanza di Tatiana Pinto (90’).

Con tre assist, la centrocampista francese Sandie Toletti si porta in testa alla classifica delle assistwoman.

Real e Levante, rispettivamente seconda e terza nella Primera Iberdrola dello scorso anno, saranno impegnate mercoledì 8 settembre nel ritorno delle partite di qualificazione per i gironi di Champions League. Dopo la sconfitta per 2-1 nell’andata, il Levante deve provare a ribaltare il risultato in casa del Lione. Il Real, invece, vola a Manchester per affrontare il City dopo l’1-1 a Madrid.

La Sociedad Deportiva Eibar vince 3-2 contro il Siviglia. Al vantaggio delle padrone di casa con Arola Aparicio (16’) risponde subito Jessica Martinez (20’). L’Eibar si porta sul 3-1 con il gol di Carla Morera Rincon (37’) e il secondo gol di Aparicio (57’). Inutile per le ospiti la rete di Paula Nicart (75’).

L’Alaves batte 2-1 il Real Betis. Dopo il vantaggio dell’Alaves con il gol di Lice Chamorro (53’), il Betis trova il pareggio con Andrea Medina (62’). Irati Urruzola Bermudez (70’) firma per la squadra di casa il gol che vale tre punti.

La Real Sociedad vince 4-1 contro il Valencia grazie alle reti di Sanni Franssi (36’), Amaiur Sarriegi (45+1’ e 57’) e Cecilia Marcos Nabal (55’). Per il Valencia Oriana Altuve segna il gol della bandiera (59’).

L’Athletic Bilbao vince 2-0 in casa del Madrid FC. Decisive le reti nella ripresa di Garazi Murua Astorkiza (57’) e Ane Azkona Fuente (66’).

Finisce con un pareggio a reti inviolate la sfida tra Sporting Club de Huelva e Villareal.

Dopo la prima giornata ci sono cinque giocatrici in testa alla classifica marcatrici, con due gol a testa: Vilamala, Aleixandri, Redondo, Aparicio e Sarriegi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *