La Nazionale di calcio femminile guidata da Milena Bertolini scenderà in campo venerdì 17 settembre contro la Moldova. La partita è valida per le qualificazioni alla FIFA Women’s World Cup 2023.

La gara si giocherà allo stadio Nereo Rocco di Trieste e l’ingresso sarà gratuito, previa presentazione di un titolo di accesso.

L’ingresso per assistere alla gara è gratuito previa presentazione di un titolo di accesso. A partire dalla ore 10 di martedì 14 settembre sarà possibile scaricare il proprio titolo di accesso collegandosi ai siti www.figc.it o www.vivaticket.it, fino ad esaurimento dei posti disponibili, nel rispetto dei regolamenti vigenti sia in materia di biglietteria sia in materia di misure di contenimento della pandemia. Ciascun utente potrà fare richiesta fino ad un massimo di 4 biglietti; i diversamente abili potranno fare richiesta di accredito collegandosi al sito www.vivaticket.it.

Modalità di accesso allo stadio

Come previsto dal decreto legge n. 105 dal 23 luglio 2021, l’accesso agli eventi sportivi è consentito, per i maggiori di 12 anni, solo attraverso la presentazione della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass).

Le convocate della Nazionale femminile di calcio

Portieri: Rachele Baldi (Roma), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Martina Rosucci (Juventus);

Attaccanti: Agnese Bonfantini (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Sassuolo), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Gloria Marinelli (Inter), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *