L’Inter Women targata Rita Guarino ottiene contro la Lazio la sua seconda vittoria in campionato su due partite disputate. Le nerazzurre allo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni,  hanno battuto di misura la Lazio grazie a un gol di Gloria Marinelli.

Si tratta di un successo importante che permette all’Inter di mantenere il passo delle prime e potersi giocare le proprie chance in questo campionato.

Nei primi minuti del match l’Inter cerca subito di sbloccare la gara e ci prova con Tatiana Bonetti su punizione, ma Ohrstrom salva la porta laziale.
Alla mezz’ora di gioco il portiere biancoceleste riesce a sventare un attacco a tu per tu con Marta Pandini. L’Inter va vicina al gol con Csiszàr, ma ancora una volta Ohrstrom.

Al 37′ arriva il gol che sblocca la gara. Assist di Landström dalla sinistra e Gloria Marinelli insacca di testa.
La ripresa si apre con una grossa occasione per l’Inter di raddoppiare. Al 48′ Marta Pandini si procura un calcio di rigore, ma dal dischetto Flaminia Simonetti colpisce la traversa.

Al 54′ le ragazze allenate da Rita Guarino si rendono ancora pericolose con Marinelli ma il suo tiro al volo sfiora il palo.
Al 60′ la Lazio prova a pareggiare con Andersen, ma Francesca Durante salva la propria porta.

All’83 ancora protagonista Ohrstrom che in tuffo para un tiro di Karchouni.

Termina la gara con la seconda sconfitta consecutiva per la Lazio e il secondo successo per l’Inter. Migliore in campo il portiere laziale Stephanie Ohrstrom. Grazie alle sua parate la squadra allenata da Carolina Morace ha limitato i passivo.

La Lazio nel prossimo impegno affronterà il Milan, un altro match difficile per le neopromosse biancocelesti. Un ritorno al passato per coach Morace, che affronta la sua ex squadra, allenata nella stagione 2018/19.

INTER-LAZIO 1-0

Marcatrici: 37′ Marinelli

INTER: 22 Durante; 13 Merlo, 2 Sønstevold, 19 Alborghetti, 3 Landström; 18 Pandini (89′ Regazzoli 21), 27 Csiszàr, 20 Simonetti, 17 M. Portales (63′ Karchouni 5); 10 Bonetti (75′ Brustia 10), 7 Marinelli.
A disposizione: 12 Gilardi, 6 Santi, 11 Fracaros, 24 Pavan, 28 Passeri, 30 Vergani.
Allenatore: Rita Guarino

LAZIO WOMEN: 1 Ohrstrom, 4 Thomsen, 5 Foerdos, 8 Cuschieri, 9 Andersen, 10 Martin, 11 Heroum, 16 Castiello, 21 Mastrantonio (87′ Berarducci 15), 27 Gambarotta, 24 Pittaccio (69′ Mattei 14).
A disposizione: 22 Guidi, 6 Savini, 7 Glaser, 13 Santoro, 20 Di Giammarino, 71 Labate, 99 Visentin.
Allenatore: Carolina Morace

Ammonite: 15′ Alborghetti, 17′ Heroum, 67′ Simonetti

Note: Flaminia Simonetti ha sbagliato un rigore