La partita della Women’s Super League Everton-Manchester City è diventata la partita con più telespettatori nella storia del massimo campionato inglese.

Secondo quanto riportato dal Telegraph, la gara, giocata sabato 4 settembre alle 13:30 (ora locale) e vinta 0-4 dal Man. City, è diventata la partita di WSL più vista sulla tv britannica facendo registrare un picco di 800.000 spettatori su BBC One.

Con un pubblico medio di 700.000 telespettatori su BBC One, Everton-Manchester City è stato il programma più visto in quella fascia oraria su qualsiasi canale televisivo britannico.

Inoltre, ci sono state 100.000 richieste per guardare la partita sul servizio di streaming BBC iPlayer.

Sempre sulla BBC, domenica sera il Women’s Football Show, il programma di analisi e sintesi della WSL, ha totalizzato una media di 800.000 telespettatori.

Sempre secondo il Telegraph, la gara di venerdì 3 settembre che ha aperto la WSL 2021-22, Manchester United-Reading, ha raggiunto un picco di 311.000 telespettatori su Sky Sport. Con questo risultato, è diventata la partita di WSL più vista sulla pay-tv.

La partita femminile, a livello di club, più vista nel Regno Unito rimane la finale di FA Cup 2019, vinta dal Manchester City 3-0 contro il West Ham e vista da 2,2 milioni di persone su BBC One.

Martina Pozzoli