Sull’account ufficiale Twitter della Juventus Women, un tweet ha scatenato molte polemiche a livello internazionale. Il post ritraeva la calciatrice Cecilia Salvai in posa, con in testa un cono, definito anche cinesino, mentre tirava gli occhi lateralmente. Un gesto ritenuto razzista e offensivo per le comunità asiatica.

La società ha rimosso il tweet scusandosi pubblicamente con un successivo messaggio che recita: “Ci scusiamo per il nostro tweet, non voleva scatenare polemiche o avere alcuna sfumature razzista. La Juventus ha sempre combattuto ogni forma di razzismo e discriminazione”.

Il tweet incriminato ha subito fatto il giro del mondo e sono arrivate moltissime risposte di sdegno per la goliardata di pessimo gusto del club bianconero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *