Il Milan supera l’Hellas Verona Women per 4-0 al Vismara. Doppietta per Valentina Giacinti che taglia il traguardo dei 50 gol con la maglia del Milan.

La squadra allenata da Maurizio Ganz parte subito forte in campionato mettendosi alle spalle la delusione per l’uscita dalla Champions League.

La squadra rossonera scende in campo con Giuliani tra i pali e difesa a tre formata da Fusetti, Agard e Codina. A centrocampo Thrige, Adami, jane e Bergamaschi mentre in attacco Thomas e Boquete a supporto di Giacinti.

Il Verona risponde con un modulo 4-3-3 con Gritti in porta, linea difensiva composta da Ledri, Ambrosi, De Santis e Jelencic. A centrocampo Errico, Dahlber e Catelli. In attacco tridenti con Nilsson, Anghileri e Pasini.

Sin dai primi minuti di gioco è il Milan a rendersi pericoloso dalle parti di Gritti, prima con Jane al 10′ e poi con Thomas al 13′.

La gara si sblocca al 23′ con Valentina Giacinti che batte Gritti in scivolata su assit di Vero Boquete.

Due minuti dopo arriva il raddoppio della squadra rossonera con una bella azione di Bergamaschi che si conclude con un tiro/cross che finisce in rete.

Al 36′ si fa vivo l’Hellas con Veronica Pasini ma la sua conclusione finisce fuori.

Sul finire del primo tempo Giacinti viene atterrata da Jelencic e per l’arbitro non ci sono dubbi. Calcio di rigore che la stessa Giacinti trasforma portando il punteggio sul 3-0. Si tratta del gol numero 50 per la capitana del Milan che diventa la prima calciatrice rossonera a raggiungere questo traguardo.

La ripresa si apre sempre con le ragazze allenate da Ganz che si fanno pericolose nella difesa scaligera. Al 48′ bella azione del Milan con Giacinti che serve in profondità Bergamaschi che supera Gritti ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco.

L’appuntamento con il quarto gol è solo rimandato. Al 53′ Boquete in contropiede sorprende tutti e insacca la rete del definitivo 4-0.

Il Verona non riesce a reagire mentre il Milan sfiora il quinto gol in due occasioni.

Dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match e il Milan può sorridere iniziando questa nuovo campionato con tre punti ottenuti in trasferta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *