Domani, 17 Agosto, il Milan femminile farà il suo esordio assoluto nella UEFA Women’s Champions League.

Le rossonere affronteranno lo Zurigo in trasferta nel minitorneo del gruppo 1. Le Svizzere nella loro storia, iniziata nel 1970, hanno partecipato alla Champions League per dodici volte a partire dalla stagione 2008-2009. Come miglior risultato vantano il raggiungimento degli ottavi di finale in tre occasioni 2013-2014, 2014-2015, 2016-2017 quando sono cadute rispettivamente sotto i colpi di Barcellona, Glasgow City e Olympique Lione.

Pronte agli ordini di Maurizio Ganz per conquistare il bottino: Giuliani, Korenčiová, Cazzioli; Agard, Andersen, Árnadóttir, Codina Panedas, Fusetti, Kirschstein, Rizza, Tucceri Cimini; Adami, Grimshaw, Jane, Vero; Bergamaschi, Cortesi, Giacinti, Longo, Miotto, Stapelfeldt, Thomas.

La partita, in programma per le 20:00, sarà visibile su Milan TV e sull’App ufficiale del club.

A completare il programma del girone della squadra milanese c’è la sfida tra Hoffeneim e Valur. Le vincenti delle due gare si contenderanno poi l’accesso al secondo turno mentre le sconfitte giocheranno comunque una finalina.

Redazione L Football

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *