Giornata intensa quella odierna per Angel City FC. Dopo mesi di silenzi e voci di corridoio, il club stellare stanziato a Los Angeles ha messo a segno i suoi primi due colpi di mercato. A guidare la new entry dell’NWSL nel 2022 sarà infatti Freya Coombe, ora ex allenatrice di NJ/NY Gotham FC. E ad inaugurare il roster californiano ci pensa proprio una favorita della comunità, l’attaccante statunitense Christen Press.

La scelta per la guida tecnica di Angel City arriva un po’ a sorpresa, considerato infatti l’impegno di Coombe con la squadra di New York. Parte integrante del re-brand dell’ex Sky Blue FC, la coach britannica si era distinta proprio per l’evoluzione dell’attuale Gotham FC, la cui “prima” stagione è al momento degna di nota.

Ed è proprio l’accuratezza della sua visione tattica e l’interesse dimostrato nella costruzione della cultura della squadra ad aver convinto Eni Aluko, Direttore Sportivo di Angel City, a scegliere Coombe come prima allenatrice nella storia della squadra. Al suo fianco, come vice-allenatore, comparirà Robert Udberg, che si occuperà anche della strategia riguardante la “sports science” del club, ossia alimentazione, forma fisica e condizioni dell’allenamento.

I contatti tra il club di Los Angeles e Freya Coombe sono avvenuti nel pieno rispetto dell’impegno dell’allenatrice con Gotham, al corrente fin dal principio dell’interesse di Angel City.

Il nome di Christen Press invece non è una novità per l’ambiente californiano. Per la calciatrice statunitense è un sogno che si realizza, un progetto che aveva inseguito prima ancora che Los Angeles annunciasse il suo arrivo in NWSL. La volontà dell’attaccante di continuare e potenzialmente concludere la sua carriera nel suo stato natio è stata per Aluko una delle ragioni che hanno reso la sua scelta ideale per il Angel City.

Al momento la calciatrice più prolifica per la Nazionale statunitense femminile, Christen Press, 33 anni, è al culmine della sua carriera. Nonostante la propensione al ruolo di ala, Press può occupare con sicurezza diverse posizioni offensive, versatilità che ha colpito Aluko nella sua analisi.

Dopo lunghe trattative, al Racing Louisville, che si era appropriato dei diritti del cartellino della calciatrice durante l’expansion draft di Novembre 2020 andranno, secondo fonti terze: 75mila dollari in allocation money, la prima scelta durante le college draft del 2022 e la sicurezza di avere l’intero roster protetto dalle mire di Angel City alle prossime expansion draft.

Il contratto di Christen Press è un biennale con opzione di prolungamento per un terzo anno, accordo che renderebbe la calciatrice la più pagata nella storia dell’NWSL. Inoltre, sarà il club stesso e non la Federazione Calcio Statunitense ad occuparsi dello stipendio dell’attaccante.

La stagione del club di Natalie Portman comincia ora e le premesse non hanno deluso le aspettative.