Martina Piemonte vestirà la maglia viola della Fiorentina anche nella prossima stagione. L’attaccante romagnola, dopo una stagione non facile, ha voglia di tornare ad essere protagonista nel calcio italiano e giocarsi le sue chance.

Piemonte ha dato la sua disponibilità a Patrizia Panico, nuova allenatrice del club toscano, con tanta determinazione e ambizione di ritagliarsi uno spazio importante nell’attacco viola. Nelle scorse settimane sono giunte diverse offerta da vari club alla giocatrice. Queste sono state valutate ma respinte, in quanto Piemonte crede nel progetto Fiorentina, crede in se stessa e vuole ripagare la fiducia che l’ambiente viola ha riposto in lei.

Martina è approdata a Firenze nella scorsa estate dopo una parentesi nel Betis Siviglia. Una stagione non facile nella Fiorentina a causa di problemi fisici e di salute che l’hanno tenuta lontano dal campo. Nonostante questo, Piemonte si è ritagliata il suo spazio, collezionando 14 presenze totali di cui cinque da titolare.

Cresciuta nel Riviera di Romagna, Martina Piemonte, classe 1997, ha esordito nel massimo campionato italiano di calcio femminile a soli 14 anni. Negli anni ha vestito maglie importanti, come quella della Roma e del Siviglia in Spagna. All’età di 19 anni ha disputato una grande stagione nell’AGSM Verona nel 2016/17, andando in doppia cifra, siglando 11 reti. Prestazioni che hanno attirato l’attenzione di molti osservatori, tra cui quelli spagnoli del Siviglia che hanno deciso di puntare su di lei.

Dopo  un anno nella Primera Division spagnola, il ritorno in Italia alla AS Roma che entra nel calcio femminile con un progetto importante di crescita e sviluppo.

L’anno successivo il ritorno in Spagna, sempre a Siviglia, ma questa volta sponda Betis. L’interruzione del campionato a causa della pandemia porta Martina a scegliere di tornare in Italia alla Fiorentina.  

A Firenze oggi c’è aria di rivoluzione, il cambio di allenatore dopo tanti anni e i molti addii tra le giocatrici, fanno pensare all’inizio di un nuovo progetto, una nuova avventura dove Martina Piemonte, dopo tanto vagar, può essere una calciatrice importante per il potenziale offensivo.

Fuori dal campo Piemonte è una calciatrice molto seguita sui social. C’è tanto interesse nei suoi confronti da parte dei brand commerciali che investono nel calcio femminile.

Tra le iniziative da segnalare l’adesione di Martina Piemonte a Common Goal, progetto nato dal network Streefootballworld. L’attaccante giallorossa ha sposato l’idea del fondatore Juan Mata e dona, ormai da anni, l’1% del suo stipendio per cause sociali e di beneficenza.

Tra gli atleti che aderiscono a Common Goal ci sono anche il capitano della Juventus Giorgio Chiellini e le star del calcio femminile americano, Alex Morgan e Megan Rapinoe.

Giuseppe Berardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Instagram @piemontem18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *