La Sassari Torres Femminile ha annunciato di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con la talentuosa olandese Indy Isabelle Spaan.
Si tratta del secondo acquisto di una calciatrice olandese per la squadra sarda, dopo l’arrivo di Milou Leendertse.

Nata il 30-01-2002 ad Amsterdam arriva nel doppio ruolo di mediano e difensore centrale. Questo giovane talento ha esordito nel SV Ouderkerk, proseguendo la sua carriera dal 2017 al 2019 al VV Alkmaar e prestando le sue caratteristiche, fino alla scorsa stagione, alla causa del prestigioso club dell’AFC Ajax.

“Ho scelto la Torres Femminile perché penso sia di altissimo livello e, come squadra, vorrei raggiungere il punto più in alto possibile del nostro campionato. I miei obiettivi sono migliorare le mie abilità calcistiche e imparare un nuovo modo di giocare. Mi piace diventare la migliore versione di me e giocare al massimo livello possibile.” Queste le prime parole di Indy Isabelle Spaan

Il direttore sportivo Marco Landi ha aggiunto: “Strutturalmente molto forte, ha una buona visione di gioco. Come tutte le giocatrici Olandesi ha un buon calcio sia sul corto che sul lungo ma la caratteristica migliore è che è in grado di interpretare diversi ruoli ed offrire più soluzioni in campo: centrocampista, difensore centrale o, all’occorrenza, terzino sinistro o destro. Sembra impossibile ma il pregio delle Olandesi è quello di insegnare nei settori giovanili a lavorare tanto con la palla e questo poi facilita la nascita di giocatrici poliedriche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *