Il Milan ingaggiato la calciatrice Greta Adami. Ad annunciarlo è stato lo stesso club rossonero con una nota sul proprio sito internet. La dirigenza del Milan è al lavoro per allestire una squadra competitiva sia in campionato ma che possa ben figurare al debutto in Women’s Champions League

Proveniente da ben dieci anni con la Fiorentina Femminile con cui è cresciuta e ha trionfato, Adami è pronta per una nuova avventura. La centrocampista classe ’92 è alle porte di una fase più matura della sua carriera e intende dimostrare sul campo ciò di cui è capace.

Il contratto che il club rossonero ha offerto alla calciatrice si estende fino al 30 Giugno 2023, periodo in cui Greta Adami indosserà la maglia numero 8.

Nelle sue prime dichiarazioni, traspare l’esperienza di un’atleta che ha vissuto il calcio femminile nella sua era di transizione. Da una semplice passione a un autentico lavoro, mentre indossa per la prima volta la maglia del Milan, Adami ripercorre la crescita di questo sport. E di fronte allo sviluppo del calcio femminile italiano, la calciatrice non nega le sue ambizioni: vincere e aiutare la squadra in ogni modo, con parole e fatti.

Greta Adami si unisce dunque all’organico di coach Maurizio Ganz che punta alla costruzione di una rosa competitiva non solo in Italia ma anche in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *