Dopo un inizio di stagione al Napoli Femminile e il trasferimento al Avaldsnes Toppfotball Federica Di Criscio torna in Italia e riparte dalla Pink Bari.

Difensore classe 1993 inizia la sua carriera nel Girls Roseto, successivamente i trasferimenti a Cervia, Bardolino Verona, AGSM Verona, Brescia, Roma, Napoli Femminile e infine l’avventura in Norvegia con l’Avaldsnes.

Un totale di quasi 200 presenze in Serie A, nel suo palmares anche un Campionato Italiano vinto nella stagione 2014-2015 con l’AGSM Verona e una Supercoppa Italiana con il Brescia nel 2017. Per anni ha anche vestito la maglia azzurra con un totale di 25 presenze.

Federica ha commentato così la scelta tramite il suo profilo Instagram: “Scelgo di credere in un progetto che mette al centro la passione per questo sport e di credere in tutto questo sperando di portare il sogno di questa splendida società lontano.”

Un rinforzo importante per la Pink Bari che giocherà il campionato di Serie B in questa stagione.

Miriana Cardinale